La previsione: Bitcoin crolleranno a 20 mila dollari, poi schizzeranno a 400 mila

Alti e bassi per i Bitcoin, ma si prevede una cifra record in futuro.

di , pubblicato il
Bitcoin

Se la pass bene, ma non benissimo attualmente Bitcoin. Abbiamo infatti visto di recente il suo crollo in borsa, ma ci sono previsioni parzialmente peggiori che lo interessano, e sono quelle di Scott Minerd, Global Chief Investment Officer (CIO) di Guggenheim. Secondo lui la briptomoneta è destinata ad arrivare a 20 mila dollari, poi avrà una nuova esplosione che lo porterà a una cifra senza precedenti.

Bitcoin, la previsione

Dai 65 mila dollari, ai 52 mila, per stazionarsi poi a 56 mila dollari. Questo il valore attuale del Bitcoin, dopo il crollo che dicevamo della scorsa settimana a Wall Street. Per il CIO della nota società che si occupa di servizi e consulenza per investimenti finanziari, questo sali e scendi però non è affatto finito e è destino di Bitcoin è quello di sprofondare oltre il 50% del suo attuale valore, per schizzare poi a una cifra record che lascia tutti a bocca aperta.

Secondo l’esperto infatti in futuro Bitcoin arriverà a valere 400 mila dollari. In una recente intervista, Minerd ha detto: “Considerando l’enorme movimento di Bitcoin nel breve termine, le cose sono molto spumeggianti e credo che assisteremo a una grande correzione in Bitcoin”. Secondo l’esperto dunque la criptovaluta potrebbe perdere oltre la metà del suo valore in un pullback. Meglio non investire quindi in questa crypto?

Investire in Bitcoin, si o no?

Questi alti e bassi fanno parte della fisiologia tipica della materia, almeno secondo molti. Per altri invece dimostrano quanto la materia stessa sia poco stabile, e quindi assolutamente da tenere alla larga. Cosa ne pensa invece Minerd? La sua previsione del crollo a 20 mila euro fa immaginare scenari funesti. E invece no.

Secondo l’esperto infatti alla fine la crypto, dopo una fase di declino, tornerà a splendere arrivando addirittura a 400 mila dollari di valore.

“Credo che potremmo arrivare tra 20.000$ e 30.000$ per Bitcoin, un calo del -50%, ma la cosa interessante di Bitcoin è che abbiamo già visto questo genere di correzioni” ha infine concluso, confermando quindi che il calo fisiologico del trend sarà superato alla lunga da una nuova cifra record.

Potrebbe interessarti anche L’insurtech FintechOS ottiene 60 milioni di dollari e fa partire l’espansione

Argomenti: ,