Beeper, un’app per riunire tutte le altre piattaforme di messaggistica

Nuova app che unisce le altre piattaforme messaggistiche e non solo.

di , pubblicato il
Nuova app che unisce le altre piattaforme messaggistiche e non solo.

All in dicevamo un tempo, quando eravamo divenuti fan del Texas Hold’em, il concetto è semplice, tutto per tutto, ma è anche tutto insieme, ed è quello che offre Beeper, l’app che unisce tutte le altre app, 15 in totale all’interno del suo pacchetto.

Beeper, tutte le app

Un’applicazione per ghermirle tutte, parafrasando Tolkien e il suo celebre anello del potere. Stavolta però parliamo di app, ovvero quella denominata Beeper in grado di offrire all’utente tutte le altre app di messaggistica (e non solo) di cui ha bisogno. Non è la prima di cui trattiamo, e probabilmente non sarà nemmeno l’ultima. La polemica sui nuovi termini di utilizzo da parte di WhatsApp ha scatenato una querelle che in pochi avevano previsto.

Lungimiranti però gli sviluppatori che hanno colto subito la palla al balzo e hanno inventato un’app che subito connette tutte le altre per facilitarne l’utilizzo agli utenti. In buona sintesi infatti è di questo che si tratta, l’app semplicemente vi indirizza subito al messaggio ricevuto, indipendentemente dal tipo di app che viene utilizzata da chi ve lo ha inviato, che sia quindi Telegram, WhatsApp o altro.

Ma quali sono le app presenti in questo calderone di app che le unisce tutti? Ecco l’elenco: WhatsApp, Facebook Messenger, Twitter, Android Messages (SMS), Telegram, Instagram, Skype, Slack, Hangouts, IRC, Matrix, Discord, Signal, Beeper network e iMessage. All’appello per ora sembra manchi proprio Signal, ma probabile che verrà integrata in tempi brevi.

Potrebbe interessarti anche Truffa Smishing, via SMS si fingono il vostro istituto bancario

Argomenti: ,