Risolto bug sicurezza su Magic Kinder, ma fate attenzione alle app per bambini

Scoperta una grave falla sulla sicurezza dell'app Magic Kinder: tutto risolto con un aggiornamento lampo su Android e iOS, ma prestate sempre attenzione alle applicazioni dedicate ai bambini.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Scoperta una grave falla sulla sicurezza dell'app Magic Kinder: tutto risolto con un aggiornamento lampo su Android e iOS, ma prestate sempre attenzione alle applicazioni dedicate ai bambini.

Con l’avvento delle nuove tecnologie dedicate anche ai minori e ai bambini più piccoli, non mancano certo i problemi relativi alla sicurezza. Dopo l’eclatante caso VTech, per il quale si era scoperta una grave falla sulla sicurezza che aveva esposto al rischio più di 6 milioni di minori, l’ultima applicazione a passare alle polveri delle cronache per la stessa ragione è stata Magic Kinder. Nulla di preoccupante se ne siete venuti a conoscenza oggi, perché il bug è già stato risolto con un aggiornamento lampo dell’applicazione sui sistemi operativi Android e iOS.   Magic Kinder è un’applicazione sviluppata Magic Group, filiale di Ferrero International, che consiste sostanzialmente in un software videoludico dedicato ai più piccoli e che include anche una sorta di social network denominato Family Diary: in questo social network i bambini hanno la possibilità di condividere foto e messaggi con familiari e amici, dunque nelle logiche di un gruppo ristretto, ma qualcosa non è andato come previsto.   [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]Risolto il bug sulla #sicurezza dell’app per bambini Magic Kinder[/tweet_box]   A scoprire la falla sulla sicurezza è stato il ricercatore italiano Massimo Bozza, che nel tentativo di installare l’applicazione per la sua nipotina ha scoperto che era possibile per chiunque registrarsi sulla piattaforma anche con dati anagrafici falsi. Una scoperta che ovviamente ha messo subito in allarme gli adulti, denotando quindi una grave falla sulla sicurezza per i minori. Falla grave soprattutto perché la piattaforma era stata sponsorizzata come uno spazio sicuro per i minori, tramite un controllo totale da parte dei familiari. Stando alle informazioni di cui si aveva conoscenza relativamente a questa applicazione, i bambini avevano la possibilità di inserire i propri dati anagrafici attraverso un accesso privato permesso solo ai genitori. Tuttavia, anche in questo caso, milioni di bambini si sono trovati a rischio hackeraggio, per non parlare di qualcosa di più grave.   Per farla breve, un qualunque individuo armato di cattive intenzioni, avrebbe potuto tranquillamente intrufolarsi nella piattaforma registrandosi con dati anagrafici falsi e spiare così i contenuti e le foto condivise dai bambini, visualizzarli, modificarli o prelevarli, con conseguenze che naturalmente immaginiamo sarebbero state altamente spiacevoli. Il grave bug sulla sicurezza di Magic Kinder è stato comunque risolto recentemente tramite un update dell’applicazione sui principali sistemi operativi, vale a dire iOS e Android.   Prestate dunque sempre la dovuta attenzione sulle applicazioni che scaricate, anche e soprattutto su quelle dedicate ai più piccoli, e se individuate un potenziale problema di sicurezza, non esitate a segnalarlo immediatamente alla società responsabile del suo sviluppo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, Notizie, Sicurezza