Assistente Google con Conversazioni Continue, la Canalis non parla agli italiani?

Come nello spot in tv della Canalis, ecco le Conversazioni Continue con Assistente Google, ma la funzione non è disponibile in Italia.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Come nello spot in tv della Canalis, ecco le Conversazioni Continue con Assistente Google, ma la funzione non è disponibile in Italia.

Stanchi di ripetere Ok Google? Finalmente arriva la funzione Conversazioni Continue su Assistente Google, un nuovo modo di farsi aiutare con una conversazione decisamente più realistica e soprattutto, meno noiosa.

Conversazioni Continue con Assistente Google

Comandi vocali più pratici e veloci con la nuova funzione implementata nell’ultimo aggiornamento di Google Assistant. La Canalis in tv ci insegna come approcciarsi con il nostro nuovo assistente virtuale, magari non sarà proprio così sciolta la nostra conversazione, ma comunque se proprio non ne avete più di iniziare a rivolgervi a lui con la classica Hey Google, ecco buone notizie, ora non è più necessario utilizzare determinate key vocali per attirare la sua attenzione.

Potrebbe interessarti anche: Galaxy Note 9 avrà il prezzo più alto di sempre, scheda tecnica phablet Samsung

Cosa comporta precisamente questa nuova funzione? La Conversazione Continua in sostanza consente a Google Assistant di ascoltare automaticamente i comandi successivi dell’utente dopo che ne ha impartito uno. Quindi non dovrete ripetere ogni volta la frase introduttiva per attivarlo (Hey Google, oppure ok Google), una volta avviata la conversazione, il nuovo algoritmo sarà in grado di catalogare i vari comandi che gli avrete impartito.

Per interrompere quindi la funzione Conversazione Continua basterà dire Grazie, oppure Interrompi, e Google Assistant smetterà di seguirci. Purtroppo, al momento, questa funzione è disponibile solo negli States, ma naturalmente lo spot della Canalis fa presagire l’arrivo abbastanza veloce anche dalle nostre parti. La funzione comunque di base è in default, bisognerà quindi attivarla nelle impostazioni per renderla disponibile. Per l’Italia però c’è ancora da attendere.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp non funzionerà più su alcuni iPhone, ecco quali e perché

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità Google

I commenti sono chiusi.