Arriva Easy Tax Assistant, l’app che fa risparmiare sulle tasse ma in che modo?

Arriva Easy Tax Assistant, l'app che fa risparmiare sulle tasse disponibile sia per dispositivi Android che iOS. Le info.

di , pubblicato il
Arriva Easy Tax Assistant, l'app che fa risparmiare sulle tasse disponibile sia per dispositivi Android che iOS. Le info.

E’ arrivata Easy Tax Assistant che è la app grazie alla quale ciascun contribuente potrà gestire i suoi rapporti con il fisco nonché controllare le scadenze senza doversi per forza rivolgere ad un consulente. Essa è disponibile sia per dispositivi iOS che per Android.

Ecco le informazioni più precise.

Arriva Easy Tax Assistant, l’app che fa risparmiare sulle tasse ma in che modo?

Grazie all’App Easy Tax Assistant, disponibile sia per iOS che per Android, ciascun contribuente potrà gestire il proprio profilo fiscale risparmiando così di ricorrere ad un consulente per piccoli interrogativi. Grazie ad essa si avranno a disposizione tutti gli strumenti necessari per gestite al meglio il proprio rapporto con le tasse ed il linguaggio sarà fruibile a tutti in quanto comprensibile ed elementare.

Si potranno fare approfondimenti sulle tasse pagate come Irpef ed Inps ma anche sulle detrazioni e deduzioni alle quali si avrà diritto. Qualora vi siano dei cambi di normativa, poi, la app avviserà tempestivamente il contribuente. Bisognerà solo inserire ricevute e fatture mediante una semplice foto e la app estrarrà le informazioni più importanti per calcolare il risparmio fiscale associato alla spesa.

Arriva Easy Tax Assistant, l’app che fa risparmiare sulle tasse ma in che modo?

Easy Tax Assistant sarà sia in versione gratuita che in abbonamento. La versione gratuita offrirà avvisi di scadenze fiscali e aggiornamenti normativi sempre di carattere fiscale. Inoltre monitorerà le soglie di spese per ottenere le detrazioni, ottimizzerà la documentazione, archivierà le ricevute acquisite e fornirà per il lavoratore dipendente l’informativa fiscale semplificata. Inoltre, offrirà la possibilità di utilizzare il simulatore per il calcolo della busta paga e sincronizzerà automaticamente tutti i device associati all’account. Vi sarà però un limite di acquisizione documenti che sarà di sessanta all’anno.

La versione in abbonamento, invece, offrirà la possibilità di acquisire 240 documenti all’anno ed inoltre consentirà di utilizzare il simulatore avanzato per il calcolo netto o lordo in fattura e per quello del risparmio fiscale. Si potranno poi gestire categorie avanzate per lavoratore autonomo e libero professionista ed inoltre si potrà verificare in automatico la partita Iva e il codice fiscale nelle fatture e nelle ricevute fiscali.

Per info su altre app, leggete anche: Le migliori app Android e iOS per difendere la pelle dal sole estivo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.