Apple iWatch: cosa fa, quando esce e quanto costerà?

iWatch uscirà in autunno ed è uno dei prodotti di punta insieme a iPhone 6 su cui Apple punta per il prossimo anno. Diamo un'occhiata alle ultime novità sull'iWatch.

di Daniele Sforza, pubblicato il
iWatch uscirà in autunno ed è uno dei prodotti di punta insieme a iPhone 6 su cui Apple punta per il prossimo anno. Diamo un'occhiata alle ultime novità sull'iWatch.

Si parla di iWatch sulle pagine del New York Times, così come di Tim Cook, il cui operato all’interno dell’azienda viene assiduamente difeso da Jony Ive. iWatch arriverà in autunno e sarà molto importante non solo per essere un dispositivo rivoluzionario, almeno all’interno dell’ottica Apple e dell’intero settore, ma anche per coniugare al suo interno tutte quelle funzionalità dedicate al monitoraggio della propria salute, opzioni che dovrebbero essere implementate anche nell’iPhone 6 grazie a iOS 8, e che potrebbe dialogare alla perfezione proprio con iWatch.   LEGGI ANCHE iWatch in autunno: prezzo sotto i 200 euro?  

iWatch in autunno: come sarà?

Come ogni prodotto Apple, anche iWatch avrà il suo appeal sui consumatori, sicuramente (prevediamo) maggiore rispetto agli altri orologi intelligenti annunciati e usciti sul mercato. Ci sarà così il noto logo, ovvero il simbolo che, volente o nolente, spinge in alto le vendite dei prodotti Apple, così come un display OLED forse flessibile e una serie di sensori preinstallati in grado di monitorare la salute di chi indossa il dispositivo, capaci così di calcolare dati relativi alla salute, tra calorie, tasso di glucosio, ore di sonno e molto altro ancora. iWatch sarà equipaggiato con una versione personalizzata di iOS 8 e potrebbe dialogare con iPhone 6 e iPad di ultima generazione anche grazie alle app implementate nel nuovo sistema operativo, tra cui HealthKit, un vero e proprio personale medico miniaturizzato in grado, si dice, di chiamare il medico quando nelle sue analisi valuta qualcosa di negativo o preoccupante. iWatch dovrebbe uscire in autunno a un prezzo di 249 euro (sono solo supposizioni: c’è chi ipotizza anche 199 euro e chi spinge fino ai 299 euro) ed Apple stima di venderne 21 milioni di unità entro il 2015. Stime esagerate? Forse no. Voi che ne pensate?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartwatch, Tecnologie indossabili