Apple iPhone SE 2, uno smartphone economico, anche troppo

Nuovi rumors su iPhone SE 2, lo smartphone di Apple che rimane ancora nel limbo delle possibilità. Ci sarà oppure no? Pochi dubbi invece sul prezzo.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Nuovi rumors su iPhone SE 2, lo smartphone di Apple che rimane ancora nel limbo delle possibilità. Ci sarà oppure no? Pochi dubbi invece sul prezzo.

Si torna finalmente a parlare di iPhone SE 2, nuova carrellata di rumors per lo smartphone Apple di fascia media che promette di accontentare i fans con un prodotto onesto e dal prezzo comodo. Ma sarà davvero così? Le indiscrezioni nel recente passato sono state abbastanza scoraggianti in merito, parlando di un prodotto dalle caratteristiche decisamente moderate, ma da un prezzo che alla fine si distanzia di poco dai top di gamma di altre aziende importanti, soprattutto le cinesi. Andiamo a vedere ora come stanno le cose.

Rumors iPhone SE 2

Tutto tace da Cupertino, eppure online sono apparsi finalmente i primi screen protector per il modello. Gli utenti hanno subito notato la presenza del notch. Il device dovrebbe mantenere lo stesso form factor del predecessore, però con l’introduzione di uno schermo edge-to-edge, quest’ultimo dotato di un top notch per inserire le componenti True Depth di Face ID, in sostituzione della scansione delle impronte di Touch ID.

Potrebbe interessarti anche: Galaxy S10 mira alla tripla fotocamera posteriore con super zoom e AR

Intanto, su Twitter sono apparse interessanti indiscrezioni grazie a Sonny Dickson, esperto del mondo Apple, uno screen protector che mostra una diagonale a schermo probabilmente d 4.7 o 4.8 pollici, accompagnata da un top notch più piccolo rispetto al flagship di Apple. Dimensioni quindi ridotte in perfetto stile con la tradizione del device, queste stesse dimensioni particolarmente contenute fanno poco sperare alla presenza di un comparto fotografico in stile True Depth, anche per questo c’è grande scetticismo in merito ai sensori per il riconoscimento facciale.

E il prezzo? A giudicare dalle ultime indiscrezioni forse Apple sta pensando di proporre davvero un prodotto contenuto e misurato per venire incontro al vasto pubblico. 349 dollari per il prezzo base, il rischio però è che un melafonino di così basso prezzo potrebbe avere davvero un tecnologia risicata e quindi un passo indietro importante per Apple. Per l’uscita ancora tutto tace, come infatti c’è anche chi mette in dubbio la reale esistenza di questo device, non ci resta quindi che attendere per ora la presentazione dei nuovi smartphone della casa di Cupertino in programma per settembre.

Potresti essere interessato anche a: WhatsApp indigna gli utenti per il ritorno a pagamento, spunta in chat il messaggio

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Rumors, Rumors Huawei, Rumors Smartphone, Schede tecniche, Smartphone