Apple iPhone 8 (2017), leaks: conferme su display e processore, le novità di iPad Pro 3

Aggiornamento: si inizia a parlare di un incredibile iPad 3, oltre alle importanti conferme dal Wall Street Journal. La Apple sta lavorando in maniera molto intensa al nuovo iPhone 8: gli ultimi rumors parlano del futuro chip A11 con architettura a 10nm, dei 10 prototipi sui quali si sta lavorando, delle previsioni di vendita. Resta l'incognita del prezzo.

di , pubblicato il
Aggiornamento: si inizia a parlare di un incredibile iPad 3, oltre alle importanti conferme dal Wall Street Journal. La Apple sta lavorando in maniera molto intensa al nuovo iPhone 8: gli ultimi rumors parlano del futuro chip A11 con architettura a 10nm, dei 10 prototipi sui quali si sta lavorando, delle previsioni di vendita. Resta l'incognita del prezzo.

Aggiornamento oggi 1° dicembre ore 9.30. Non si parla soltanto di Apple iPhone 8, ma anche di iPad Pro 3. I rumors parlano di un nuovo modello che dovrebbe presentare un display da 10,5 pollici (altre fonti parlano di 10,9 pollici) con un design edge-to-edge. Si tratta di una rivoluzione che richiama da vicino quella del melafonino del 2017: in più, infatti, vi potrebbe essere l’assenza del tasto Home fisico e l’inserimento nel Touch ID di un sensore per le impronte digitali che si troverebbe nascosto all’interno del pannello dello schermo. La fonte è la nota testata MacOtakara, la quale sottolinea anche come il tablet della mela morsicata sarà più sottile di 0,33 millimetri; infine, l’uscita sarebbe prevista nella primavera del 2017.

Aggiornamento oggi 30 novembre ore 10.15. Un rumor dell’ultim’ora, lanciato dal Wall Street Journal e rilanciato dall’Ansa, confermerebbe l’idea della Apple di lanciare un iPhone 8 con schermo ricurvo edge-to-edge. A questo punto, secondo quanto riportato, la casa di Cupertino non solo avrebbe deciso di sviluppare uno dei tre modelli  con schermo curvo, ma anche con la tecnologia OLED: si tratta probabilmente della conferma che tutti cercavano. Insomma, possiamo tranquillamente affermare che il futuro melafonino uscirà in una delle sue varianti (secondo alcuni rumors addirittura 3) con schermo OLED, ma più sottile e luminoso di quelli in commercio adesso, ed edge-to-edge. Il prezzo del nuovo top gamma 2017 dovrebbe crescere parecchio: è possibile che la strategia sia la seguente, due iPhone con schermo LCD a prezzi ‘soliti’ e un iPhone potenziato con le caratteristiche di cui stiamo discutendo.

Si torna a parlare di Apple iPhone 8 (2017) e gli ultimi rumors sembrano indicare alcune nuove innovazioni nella scheda tecnica di un certo interesse: una fonte molto autorevole, Digitimes, ha pubblicato un interessante report sullo stato della produzione del nuovo processore A11, che dovrebbe montare un’architettura a 10 nanometri. Nel frattempo, però, la casa di Cupertino è alle prese con il design e le ulteriori innovazioni del melafonino del decennale e sembra che si stia lavorando intorno a 10 prototipi tra cui scegliere quello definitivo. Infine, giungono le previsioni di vendita di Ming-Chi Kuo, l’analista della KGI Securities, che si dice sicuro che iPhone 8 sarà un successo.

Ecco, allora, il punto della situazione.

Intanto, ecco Galaxy S8 (2017), rumors: fotocamera frontale con autofocus, variante 6,2 pollici, novità RAM e storage.

Per il nuovo chip, clicca su pagina 2.

Apple iPhone 8, rumors: ecco il nuovo processore A11

Il futuro dei processori dei top gamma riguarda la rivoluzionaria architettura in 10 nanometri, la quale assicurerebbe contemporaneamente un aumento delle prestazioni e una diminuzione del consumo energetico, allungando i tempi di durata della batteria. Secondo quanto riportato da Digitimes, la Apple starebbe lavorando in questa direzione per il chip A11 che sarà montato sul melafonino del decennale, l’iPhone 8: l’azienda di Tim Cook, infatti, avrebbe intenzione di dare inizio allo sviluppo della nuova tecnologia già nel primo quarto del 2017 e del resto occorre fare in fretta. Qual è il motivo? Semplice. Anche la Samsung sta progettando per il suo Galaxy S8 un nuovo processore Qualcomm SnapDragon 835 che dovrebbe presentare proprio l’architettura in 10 nm. In più, anche TSMC sta sviluppando un processore di questo tipo per la Mediatek. Insomma, se si vuole rimanere al passo, questa sembra essere l’unica strada percorribile.

Qui trovate Huawei P10, rumors: in arrivo un ultrasonic fingerprint scanner, aggiornamento sulle due varianti.

Rumors Apple iPhone 8 (2017): dieci prototipi e il problema del prezzo

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, la Apple starebbe lavorando a ben 10 prototipi di iPhone 8 in vista della costruzione del melafonino perfetto. In parole semplici, la casa di Cupertino starebbe già testando diverse configurazioni per provare le specifiche tecniche che intenderebbe lanciare con il nuovo smartphone: in prova sarebbe, ad esempio, lo schermo OLED, ma anche il design edge-to-edge e il funzionamento della ricarica della batteria wireless (la distanza massima non sembra poter essere superiore a 4 metri).

Per il problema dei costi e delle previsioni vendite, clicca su pagina 3.

Il nodo centrale riguarda il prezzo del prossimo iPhone: i pannelli OLED, di cui la Samsung, di fatto, detiene quasi il monopolio nella produzione, hanno costi sicuramente maggiori rispetto ai pannelli LCD usati dalla Apple, e anche le altre aziende produttrici, come la Sharp e la LG, difficilmente potranno proporre prezzi più accessibili. La strada che sta percorrendo la casa di Cupertino è quella di trovare un giusto equilibrio tra qualità e costi: al momento, sembra comunque che iPhone 8 possa avere un prezzo eccessivamente elevato.

Ecco LG G6, rumors scheda tecnica, prezzo e uscita: scanner dell’iride, LG Pay e altro.

Apple iPhone 8: previsioni vendita 

Uno degli analisti più conosciuti al mondo, Ming-Chi Kuo della KGI Securities, uno di quelli che ha il dono di essere contemporaneamente ben informato e con buone intuizioni, ha annunciato quali saranno, a suo dire, le vendite che potrà avere il nuovo Apple iPhone 8 (2017). A riportare la notizia è la nota fonte 9to5Mac, secondo la quale il nuovo melafonino potrebbe giungere a vendere circa 120/150 milioni di device, superando i già eccellenti risultati di iPhone 6S. la motivazione sembra essere il fatto che l’azienda di Cupertino sta puntando molto sull’innovazione, dopo il lancio di iPhone 7, eccellente dispositivo, ma pur sempre ‘canonico’. Insomma, sembra regnare l’ottimismo in casa Apple, ma la strada per la ‘rivoluzione’ sembra essere ancora lunga.

Infine, ecco che OnePlus 3T approda in Italia: scheda tecnica, prezzo ufficiale e come acquistarlo, offerte online su OnePlus 3.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , ,