Apple Car è arrivata in Italia (ma solo per aggiornare le Mappe)

Qualcuno ad agosto avvisterà le Apple Car in Italia, più precisamente a Roma: serviranno a catturare immagini della città per aggiornare le Mappe di iOS.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Qualcuno ad agosto avvisterà le Apple Car in Italia, più precisamente a Roma: serviranno a catturare immagini della città per aggiornare le Mappe di iOS.

Qualcuno forse avvisterà le Apple Car a Roma ad agosto e si chiederà: Ma come? Le Apple Car sono arrivate in Italia e nessuno mi ha avvisato? Ebbene sì, le Apple Car guideranno sulle strade italiane, cominciando da quelle (bucate) di Roma, ma sopra i loro tettucci vi saranno fotocamere pronte a catturare le immagini della metropoli per fornire mappe – anzi, Mappe – più dettagliate e ricche di particolari, con tanto di funzioni avanzate di cui potremo godere su iOS 9. Le Apple Car aperte al pubblico, infatti, arriveranno solo nel 2020, mentre quelle che circoleranno nella capitale questo mese serviranno solo a ultimare, migliorare e ottimizzare il servizio di Apple Maps, che da sempre non nasconde tra le sue ambizioni quella di superare per precisione e qualità le Maps di Google. Ci riusciranno? Ai posteri l’ardua sentenza, nel frattempo, le Apple Car stanno facendo già il giro del mondo.   Già nel febbraio scorso le Apple Car equipaggiate con fotocamere e apparecchiature per la scansione erano state avvistate sulle strade di San Francisco. E nel corso di questo anno veicoli simili attrezzati ugualmente hanno già attraversato e mappato le strade del Regno Unito e dell’Irlanda, della Francia e della Svezia, senza considerare le città degli Stati Uniti. Lo stesso accadrà anche nel nostro Paese, dove decine di città saranno mappate in lungo e in largo, a cominciare proprio da Roma.   Chi si preoccupa della privacy, poi, può stare tranquillo: “Prestiamo grande attenzione alla tutela della privacy dei nostri utenti quando raccogliamo questi dati”, hanno fatto sapere da Cupertino. Quindi non aspettatevi di comparire come simpatiche comparse nel prossimo aggiornamento di Mappe su iPhone: “Oscureremo i volti e le targhe nelle immagine raccolte prima di pubblicarle”. Proprio come in Google Maps. E la privacy è salva.   Tra le nuove funzioni che arricchiranno le Mappe sul nuovo iOS 9 spiccano senz’altro quelle legate alle informazioni sul trasporto pubblico per molte città, che si aggiunge a quella che consente alle imprese di aggiungere informazioni più dettagliate sulla loro ubicazione, informazioni sulle attività, e altri strumenti utili e indispensabili per pianificare un viaggio e trovare comodamente e rapidamente le attività che si cercano nelle vicinanze in cui ci si trova.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove tecnologie

I commenti sono chiusi.