App per il traffico e spostamenti, difendere la quarantena regione per regione

Nuova app prodotta dagli esperti, ecco come controllare la quarantena.

di , pubblicato il
Nuova app prodotta dagli esperti, ecco come controllare la quarantena.

E’ stata particolarmente chiacchierata durante il weekend pasquale, ma anche ora è di una grande utilità, stiamo parlando della mappa virtuale relativa al traffico regione per regione. E’ stata creata da Enel X e Here Technologies, scopriamo come funziona.

Mappa traffico in Italia

Ancora un paio di settimane di chiusura in Italia, i lockdown prosegue e le pubbliche amministrazioni continuano a correre ai ripari sciorinando mezzi e sistemi di controllo per capire come i cittadini stanno rispettando, e se davvero le stanno rispettando, queste regole. Enel X e Here Technologies hanno creato questa nuova app che permette di trecciare il traffico regione per regione, una mappa interattiva che svela come le auto stanno procedendo sulle strade.

L’app però si rivela essere in futuro non solo importante per l’amministrazione pubblica di ogni singola regione, ma anche per i cittadini stessi. Si chiama City analytics, e può stimare la variazione degli spostamenti e dei chilometri percorsi dai veicoli. La raccolta di dati avviene tramite i navigatori satellitari dei veicoli e i cellulari dei passeggeri.

Al momento ,i dati raccolti da inizio aprile ci dicono che le regioni più virtuose sono Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia. Riguardo alla settimana di Pasqua invece, ha fatto molto discutere la fila di 10 Km a Roma Pontina, vero è che un posto di blocco la generava, ma indubbiamente c’era stato un aumento di traffico di circa il 13%, rilevato appunto da questa app. Ad ora le provincie con più traffico sono state Sondrio (+11,02%), Biella (+5,38%), Palermo (+5,24%), Crotone ((5,20%) e Ragusa (5,02%).

Potrebbe interessarti anche WhatsApp, occasione sprecata nell’era della quarantena da Coronavirus

Argomenti: