App oroscopo infette nello store, home banking a rischio

Scoperte ben 29 app infette nel Play Store, occhio alle applicazioni dell'oroscopo, sono tra le più utilizzate dagli hacker per rubare i vostri dati.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Scoperte ben 29 app infette nel Play Store, occhio alle applicazioni dell'oroscopo, sono tra le più utilizzate dagli hacker per rubare i vostri dati.

Conoscere il futuro può avere un prezzo davvero troppo alto con le app sull’oroscopo che circolano sul web, compreso lo store di Google. Scoperte diverse applicazioni che infettano il vostro smartphone e vi rubano i dati, compresi quelli bancari, in caso di home baking da device.

App infette nel Play Store

I ricercatori di ESET hanno individuato ben 29 app presenti sulla piattaforma di Google Play contenenti pericolosi trojan atti a rubare i vostri dati personali. Tra le 29 app spiccano particolarmente quelle per l’oroscopo, presenti in gran numero. Le altre sono invece quelle inerenti il risparmio della batteria e vari cleaner per pulire e svuotare memoria dallo storage del vostro smartphone. Come dicevamo però, impazzano quelle dedicate alla lettura del vostro segno zodiacale, evidentemente una tendenza che gli hacker hanno sentito molto forte e deciso quindi di sfruttare al massimo.

L’oroscopo è tra le manie più prolifere, nonostante l’avvento della scienza moderna, ancora tantisime persone credono che la posizione e il moto delle stelle possa influenzare la propria giornata e il proprio carattere. L’illuminismo e tutte le filosofie razionaliste che ha portato con sé è riuscito a mettere in crisi la religione, ma incredibilmente l’oroscopo continua a sopravvivere ed è proprio qui che i furbetti del web, dei veri e propri criminali, prendono la balla al balzo cercando di sfruttare la creduloneria della massa.

Al di là di questa banale riflessione sul fenomeno oroscopo, cosa fare invece per scaricare app in tutta sicurezza sul nostro smartphone ed evitare di installare programmi indesiderati che possano mettere a repentaglio i dati del nostro device? Ecco i consigli degli stessi ricercatori dell’ESET:

Scaricare solo app da Google Play; ciò non garantisce che l’app non sia dannosa, ma app come queste sono molto più comuni negli app store di terze parti, dove vengono raramente rimosse una volta scoperte, a differenza di Google Play.

Assicurarsi di controllare il numero di download, le valutazioni delle app e il contenuto delle recensioni prima di scaricare app da Google Play

Prestare attenzione a quali autorizzazioni vengono concesse alle app installate

Mantenere il dispositivo Android aggiornato e utilizzare una soluzione di sicurezza mobile affidabile.

Potrebbe interessarti anche: Amazon a Milano, arriva un negozio fisico per prepararsi al Black Friday

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Sicurezza