App Android, quali installare sul nostro smartphone e quali tenere lontane

Avete uno smartphone Android, ma non sapete quali sono le app che bene installare e quelle che invece è meglio evitare? Ecco la lista.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Avete uno smartphone Android, ma non sapete quali sono le app che bene installare e quelle che invece è meglio evitare? Ecco la lista.

Il mondo delle app è come l’universo, in continua espansione. Non tutto però è davvero buono come sembra e come promette. Purtroppo anche sullo Store ufficiale per Android si trovano delle belle fregature, o comunque è bene precisare che in realtà gli smartphone non necessitano realmente di tutte le funzioni che alcune app dicono di svolgere, semplicemente perché un buon device che non ha problemi è già in grado di svolgerle da solo.

App Android, le migliori e le peggiori

Quali sono dunque le app che è meglio tenere lontane dal nostro disopsitivo. Innanzitutto tutte quelle che non hanno una buona recensione nello store. Come dicevamo infatti anche il Play Store può incappare in qualche fregatura, andare a leggere i commenti degli altri utenti che l’hanno già provata è un’ottima cosa. State lontani dalle cosiddette task killer che promettono di pulire la RAM, ma in realtà non fanno proprio nulla di tutto questo e finiscono semplicemente per rallentare il vostro dispositivo. Vi suggeriamo inoltre di tenere alla larga gli antivirus, praticamente inutili ed estremamente pesanti.

Potrebbe interessarti anche: Al MIT nasce Norman, l’algoritmo IA che è un potenziale serial killer

Infine, altra app da evitare, è DU Battery Saver, una funzione inesistente quella promessa, ovvero aumentare la durata della batteria, si tratta di una bufala per farvi installare l’app sul device. Passiamo ora a quelle che vi consigliamo di installare sul vostro dispositivo. Tra queste c’è senza dubbio VISCO, la quale consente di modificare le vostre foto. Amanti della musica, due app non potete assolutamente perderle, la prima è Youtube, video soprattutto musicali, ma non solo, potete infatti anche trovare tutte le grandi tendenze del web, insomma imprescindibile. L’altra è Spotify, la versione gratis ha diverse limitazioni da mobile, mentre quella Premium costa 9,90 euro al mese.

Tra le app da avere assolutamente c’è Runtastic, soluzione davvero ottima per chi vuole rimanere in forma e fare un po’ di esercizio fisico. Esiste in doppia versione, gratuita e premium. Permette infatti di monitorare tempo, calorie, battiti e altre varie informazioni sull’attività che stiamo svolgendo. Permette anche di fare classifiche di rendimento e monitoraggio. Infine, Adobe Photoshop Express. Versione mobile, volendo anche a pagamento con servizi aggiuntivi, del notissimo modificatore di immagini per pc. Ideale per chi vuole modificare a piacimento ogni sua immagine.

Potrebbe interessarti anche: Instagram lancia IGTV, video di un’ora, ma solo per gli utenti Vip

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni Android