App Android, le migliori e le peggiori per il vostro smartphone

Quali sono le migliori app Android per il nostro smartphone? E quelle peggiori? Scopriamolo insieme con questa carrellata di applicazioni.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Quali sono le migliori app Android per il nostro smartphone? E quelle peggiori? Scopriamolo insieme con questa carrellata di applicazioni.

Quali sono le app che dobbiamo assolutamente avere sul nostro smartphone e quali invece quelle che è meglio tenere alla larga? Andiamo a vedere quali sono le applicazioni per Android che rispondono ai due quesiti.

Smartphone Android, le app più chiacchierate, in bene e in male

Partiamo subito con la carrellata di app da avere assolutamente sul nostro smartphone Android. Tra le app da avere assolutamente c’è Runtastic, soluzione davvero ottima per chi vuole rimanere in forma e fare un po’ di esercizio fisico. Esiste in doppia versione, gratuita e premium. Permette infatti di monitorare tempo, calorie, battiti e altre varie informazioni sull’attività che stiamo svolgendo. Permette anche di fare classifiche di rendimento e monitoraggio. Stessa duplice fruizione, ossia free e premium, anche per Spotify, una delle app più famose al mondo. Siete amanti della musica? Non potete snobbarla. Con il nuovo aggiornamento anche da smartphone è possibile ascoltare a piacimento una playlist al giorno.

Potrebbe interessarti anche: Apple abbiamo un problema, iPhone X da cambiare per difetto al Face ID

Altra app che consigliamo calorosamente è naturalmente Youtube, ma per questa non c’è nemmeno bisogno di presentazioni. Tutti i video musicali e non solo offerti dalla piattaforma direttamente sul vostro smartphone. Passiamo ad Adobe Photoshop Express. Versione mobile, volendo anche a pagamento con servizi aggiuntivi, del notissimo modificatore di immagini per pc. Ideale per chi vuole modificare a piacimento ogni sua immagine. Sempre a proposito di immagini, un’altra app che può fare al caso vostro è VISCO, la quale consente di modificare le vostre foto.

Passiamo ora alle app Android che è meglio non avere sul proprio smartphone, anzi se le avete già installate vi consigliamo di eliminarle. Vi suggeriamo subito di tenere alla larga gli antivirus, praticamente inutili ed estremamente pesanti. Naturalmente, meglio evitare di fare download pirata e navigare su siti ambigui. Altra app da evitare è DU Battery Saver, una funzione inesistente quella promessa, ovvero aumentare la durata della batteria, si tratta di una bufala per farvi installare l’app sul device. Meglio stare alla larga dalle app cosiddette task killer che promettono di pulire la RAM, ma in realtà non fanno proprio nulla di tutto questo e finiscono semplicemente per rallentare il vostro dispositivo.

Potrebbe interessarti anche: Telegram covo di hacker e criminali, ecco perché

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni Android

I commenti sono chiusi.