App Android bloccate, come cancellare la cache e i dati eccessivi

Problemi con le applicazioni del vostro smartphone Android? Forse è arrivato il momento di dare un'occhiata ai dati salvati e svuotare la cache.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Problemi con le applicazioni del vostro smartphone Android? Forse è arrivato il momento di dare un'occhiata ai dati salvati e svuotare la cache.

Liberare la memoria del vostro smartphone è sempre utile, e spesso le app che promettono di farlo, non lo fanno affatto, anzi finiscono per fare il contrario di quanto promesso, soprattutto per quanto riguarda Android. La cosa migliore da fare in questi casi è darsi da fare da soli e risolvere il problema per liberare lo storage.

Android, liberare dati delle app

Se le app Android che avete sullo smartphone fanno le bizze, allora il problema potrebbe essere proprio dovuto alla memoria dello storage. Spesso infatti le applicazioni non funzionano correttamente, può capitare che si blocchino o si chiudano da sole. Non arrendetevi, prima di procedere alla disinstallazione potete effettuare una veloce pulizia del vostro dispositivo e risolvere il problema.

Potrebbe interessarti anche: Al MIT nasce Norman, l’algoritmo IA che è un potenziale serial killer

Ogni app installata immette nel vostro dispositvo una serie di file (cache e dati). Quelli cache sono temporanei e possono essere cancellati senza creare problemi, i dati effetti dell’app sono invece permanenti e sono necessari proprio per il corretto funzionamento dell’app stessa. Per cancellare la cache, andare in Impostazioni > Applicazioni, individuare l’app problematica e toccarla per visualizzare la sua scheda informativa e di gestione.

Terminare l’esecuzione dell’app prima di procedere. Andare in Memoria, poi in Archiviazione, troverete il pulsante Cancella Cache e il gioco è fatto. Potete ora riavviare l’app per vedere se funziona correttamente. In caso contrario tornate in Archiviazione e cliccate su Cancella Dati. In questo caso perderete i dati salvati dell’app, come salvataggi e personalizzazioni applicate, ma l’applicazione dovrebbe a questo punto funzionare.

Potrebbe interessarti anche: Instagram lancia IGTV, video di un’ora, ma solo per gli utenti Vip

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, Applicazioni Android