Animoji con effetti sonori, ecco le faccine di Apple con tanto di voci

Apple brevetta gli effetti sonori per le sue Animoji, le faccine della chat avranno anche una voce tutta da ascoltare.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Apple brevetta gli effetti sonori per le sue Animoji, le faccine della chat avranno anche una voce tutta da ascoltare.

E se le faccine delle nostre chat avessero anche le voci? Ecco la trovata, per certi versi semplice quanto geniale, di Apple che sta brevettando gli effetti sonori per le sue animoji.

Animoji Apple con effetti sonori

Abbinare le voci alle faccine della chat, dalle parti di Cupertino sono sempre una spanna davanti a tutti. Eppure l’idea è così intuitiva che ci viene da chiedere come mai non sia stata pensata prima da altri grandi aziende. E invece no, a pensarci sono ancora una volta loro. Tra non molto quindi potremo avere le Animoji, il divertente sistema di tracciamento del volto associato a emoji e pupazzi, introdotto con iPhone X e iOS 11, con simpatici effetti sonori associati perfettamente al tipo di volto espresso.

Potrebbe interessarti anche: Cancellare dati da smartphone e pc, ecco come eliminare ogni traccia

C’è da dire che il fenomeno animoji ha coinvolto tantissimi appassionati e dato probabilmente la spinta ad Apple per aggiornare il fenomeno stesso. Basti pensare ad esempio alla trovata dell’Animoji karaoke, probabilmente le tante idee del pubblico hanno quindi aiutato, o quantomeno invogliato, l’azienda di Cupertino a fare qualcosina in più per la loro divertente creatura. In un brevetto proposto lo scorso febbraio all’U.S. Patent and Trademark Office, e accordato pochi giorni fa, Apple illustra un sistema di “Effetti vocali basati sulle espressioni facciali”.

Sarà quindi lo stesso utente ad avere la possibilità di associare gli effetti sonori all’animoji utilizzata. ad esempio, con l’Animoji del cane, l’utente potrebbe pronunciare il comando “abbaia”, per poi sentire la registrazione di un quadrupede reale e vedere l’Animoji assumerne le caratteristiche espressioni. Sull’arrivo della nuova trovata difficile sbilanciarsi, quasi certamente però ce la ritroveremo sul sistema iOS 13 in arrivo a settembre.

Potrebbe interessarti anche: Google Pixel 3 Lite, poche informazioni ma confuse, prezzo contenuto

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità Apple