Android N a sorpresa: le principali novità in anteprima

Google ha rilasciato la developer preview di Android N, la nuova versione dell'OS Mobile di Big G che sarà rilasciata a fine 2016: ecco le principali novità in anteprima.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Google ha rilasciato la developer preview di Android N, la nuova versione dell'OS Mobile di Big G che sarà rilasciata a fine 2016: ecco le principali novità in anteprima.

Quasi a sorpresa Google ha rilasciato la developer preview di Android N, ovvero la versione dedicata agli sviluppatori dell’ultima versione del sistema operativo mobile di Mountain View. Ovviamente c’è stata la rincorsa dei principali media ed esperti nel visualizzare in anteprima le principali novità – sia sotto l’aspetto estetico sia sotto quello funzionale – legate alla nuova release dell’OS Google, che dovrebbe essere diffuso al pubblico nell’autunno del 2016, e quindi via via agli smartphone Android tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017. Andiamo quindi a dare un’occhiata alle principali novità che porterà Android N, su cui peraltro già impazza il totonome (per cosa sta quella N?).   [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]Alcune tra le novità più interessanti di #AndroidN[/tweet_box]  

Android N: le novità più importanti

Ribadiamo innanzitutto che si tratta di una developer preview e dunque non di una versione ufficiale, pertanto alcune cose potrebbero cambiare da qui all’ultimo trimestre 2016: abbiamo parlato di novità estetiche, ma queste non concerneranno tanto il look, quanto l’utilizzo finale. E’ il caso, ad esempio, dell’utilizzo delle finestre multiple: sarà sufficiente toccare il tasto multifunzione a forma di quadrato per veder scorrere le app recentemente utilizzate e switchare per andare da quella utilizzata per ultima a quella usata in un tempo più lontano. Ciò si traduce dunque in un menu delle app più frequentemente usate, e sarà tutto enormemente più pulito, veloce e fluido. La rapidità e la fluidità di Android N risiederà anche nel nuovo menu rapido delle impostazioni.   Le novità di Android N toccheranno anche le notifiche: queste occuperanno lo schermo completamente e risulteranno dunque più facili da leggere. Saranno separate tra di loro con una linea sottile e si potrà replicare direttamente tramite l’apposito pannello delle notifiche. Il menu sarà inoltre navigabile su due livelli, in modo da visualizzare tutte le informazioni in maniera più semplice: inoltre, premendo su un piccolo pulsante a destra, sarà possibile comprimere ed espandere la singola notifica. Infine, e questo farà felici diversi utenti, sarà possibile rendere alcuni tipi di notifiche silenziose e al contempo assegnare un certo livello prioritario a una determinata notifica.   Su Android N arriva anche il nuovo sistema multitasking, che consente agli utenti di affiancare due applicazioni, anche di terze parti: si tratta di una novità integrata ufficialmente nella nuova versione del sistema operativo, ma non una novità per chi utilizza l’OS personalizzato con diverse interfacce proprietarie. Inoltre saranno numerose le modalità di visualizzazione delle due app affiancate, per renderne più efficace l’uso e corrispondere così alle esigenze dell’utente.   Android N vanterà anche il perfezionamento della modalità Doze finalizzata al risparmio del consumo energetico e dunque dell’autonomia della batteria. A display spento, infatti, il sistema si attiverà automaticamente, riconoscendo se il dispositivo è fermo e in movimento, e attivando un sofisticato sistema di “congelamento” delle funzioni sempre attive nel primo caso, influendo in positivo sul consumo energetico. Il risparmio energetico si riflette anche nel risparmio del consumo dei dati, grazie alla modalità Data Saver. Torna infine anche la modalità notturna, per la gioia di molti, che consentirà di regolare le impostazioni del telefono in maniera differente rispetto alle ore diurne.  

Android N: quale nome?

E’ noto da tutti come Android 7.0, o come Android N, ma quale sarà il suo vero nome? Cosa verrà dopo Lollipop e Marshmallow? Per ora il termine più quotato è quello di Nutella. E secondo voi?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni e Giochi, Sistemi operativi