Android Marshmallow in autunno: ecco quali smartphone e tablet Samsung lo riceveranno

Android 6.0 Marshmallow uscirà in autunno: ecco i device Samsung che con ogni probabilità riceveranno l'upgrade a inizio 2016.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Android 6.0 Marshmallow uscirà in autunno: ecco i device Samsung che con ogni probabilità riceveranno l'upgrade a inizio 2016.

Finalmente ci siamo: Android 6.0 Marshmallow uscirà il prossimo autunno e le grandi aziende stanno già cominciando ad aggiornare i listini dei device di casa che riceveranno l’aggiornamento per primi. Per ora c’è un elenco non ancora ufficiale dei dispositivi Samsung che riceveranno l’upgrade e che sotto vi comunicheremo, ma c’è da considerare il fatto che la lista potrebbe essere aggiornata e arricchita di nuovi dispositivi. Non è un caso infatti che l’azienda sudcoreana tenga molto alla nuova versione dell’OS mobile Google, avendo pubblicato un’infografica nella quale si evidenziano le principali novità che porterà Android M(arshmallow) sui dispositivi propri personalizzati con interfaccia TouchWiz UI.  

Quali smartphone e tablet Samsung riceveranno Android Marshmallow?

Ribadiamo che si tratta di un elenco provvisorio e che quindi presto potrebbe essere arricchito di nuovi dispositivi. Nel frattempo però gli smartphone e  i tablet Samsung che riceveranno l’aggiornamento ad Android Marshmallow a inizio 2016 dovrebbero essere con ogni probabilità i seguenti:  

  • Galaxy Tab A
  • Galaxy Alpha
  • Galaxy Note 4
  • Galaxy Note 4 Duos
  • Galaxy Note Edge
  • Galaxy Note 4
  • Galaxy S6
  • Galaxy S5 Duos
  • Galaxy S6 Edge
  • Galaxy S6 Edge Plus
  • Galaxy Note 5

  Ed ecco le principali novità che Android 6.0 Marshmallow apporterà ai device Samsung personalizzati con interfaccia TouchWiz UI e che la stessa Samsung ha voluto comunicare in un’infografica:  

  • Autorizzazioni app: potrete scegliere quali autorizzazioni concedere alle app o ad esempio disabilitare alcune funzioni, come quella di localizzazione su WhatsApp. In questo modo avrete un maggiore controllo sulle applicazioni e sulle informazioni che concederete a essere.
  • Tracciamento memoria: potrete avere il controllo della quantità di memoria che ogni app richiede e occupa, avendo così la possibilità di gestire la memoria del dispositivo in modo più efficace e immediato.
  • Veloce accesso con impronte digitali: potrete accedere al Play Store utilizzando la scansione delle impronte digitali che vi autorizzerà a entrare nel vostro negozio preferito piuttosto che utilizzare la solita password.
  • Auto backup: se avete paura di perdere tutti  i vostri dati e le informazioni importanti, sappiate che Android M farà un backup di tutto quello che avete sulla memoria del vostro dispositivo, salvandofile e informazioni su Google Drive, con uno spazio di archiviazione piuttosto ampio ed efficiente.

  Restiamo in attesa di aggiornamenti ufficiali sulla lista di dispositivi Samsung che riceveranno l’upgrade ad Android 6.0 Marshmallow.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Sistemi operativi