Anche gli orecchini diventano smart: ecco a voi gli Ear-o-smart

Anche gli orecchini diventeranno intelligenti, grazie alla startup canadese BioSensive Technologies, che su Kickstarter ha lanciato la campagna per finanziare gli Ear-o-smart, accessori in grado di controllare ed elaborare l'attività fisica che svolgiamo quotidianamente.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Anche gli orecchini diventeranno intelligenti, grazie alla startup canadese BioSensive Technologies, che su Kickstarter ha lanciato la campagna per finanziare gli Ear-o-smart, accessori in grado di controllare ed elaborare l'attività fisica che svolgiamo quotidianamente.

Non solo orologi e bracciali: a breve, tutto quello che indosseremo, sarà smart. A cominciare dagli orecchini, gli Ear-o-smart, una creazione di BioSensive Technologies che sta riscuotendo un discreto successo sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter, ma che attende di superare la soglia dei 30 mila dollari canadesi, ovvero 26.562 dollari, prima di passare alla fase “produzione” e conseguentemente a quella del lancio sul mercato. La startup canadese promette che gli orecchini intelligenti, in grado di monitorare la nostra attività fisica, saranno molto più precisi dei braccialetti nello svolgere le loro funzioni di monitoraggio.  

Cosa fanno gli orecchini intelligenti

Gli Ear-o-smart sono in grado di monitorare il battito cardiaco, contare quante calorie vengono consumate ogni giorno, nonché controllano il livello di attività fisica svolta quotidianamente.   Una volta elaborato il flusso di dati monitorati, gli orecchini trasmettono le informazioni via Bluetooth allo smartphone dell’utente, iPhone o Android, suggerendo così all’utente una maggiore consapevolezza della propria attività fisica.   Su Kickstarter è possibile effettuare diversi tipi di donazioni: solo chi investirà 110 dollari, però, avrà diritto a ricevere il modello base, mentre chi alzerà un po’ l’asticella del prezzo e arriverà a 133 dollari potrà ricevere anche il kit per personalizzare il design di questi accessori.   Qualora il progetto riesca a ricevere la somma richiesta, BioSensive Technologies farà partire la produzione degli Ear-o-smart a febbraio, per poi far partire le prime spedizioni – agli investitori – nel mese di giugno.     Fonte | Kickstarter

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove tecnologie, Tecnologie indossabili

I commenti sono chiusi.