Amazon Prime Video: uscita, catalogo e costi – la possibilità di download e la sfida a Netflix

In arrivo Amazon Prime Video: uscita, catalogo e costi. La novità del download. E Netflix? Il catalogo Italia è in crescita, ma la concorrenza è sempre più agguerrita.

di , pubblicato il
In arrivo Amazon Prime Video: uscita, catalogo e costi. La novità del download. E Netflix? Il catalogo Italia è in crescita, ma la concorrenza è sempre più agguerrita.

Che dire di Netflix? Il catalogo Italia è sempre in crescita, ma Amazon Prime Video potrebbe mettere tutti i concorrenti in difficoltà: il sito di e-commerce sta sempre di più allargando il suo mercato e l’idea di una nuova ‘televisione on demand’ potrebbe essere una mossa assolutamente vincente. Il futuro della televisione – oramai è chiaro – si dirige sempre di più verso questa dinamica di programmi su richiesta: il tempo è sempre di meno e le persone amano poter scegliere quando e come godersi (ad esempio) la propria serie tv preferita. Il successo di Netflix in Italia non poteva che attirare l’attenzione di Amazon che sta pensando di anticipare l’uscita del suo Prime Video di alcuni mesi.

Amazon Prima Video: catalogo, prime indiscrezioni e la sfida a Netflix Italia

Le prime indiscrezioni sul possibile catalogo Italia di Amazon Prime Video si concentrano soprattutto sulle serie televisive, vera e propria punta di diamante di ogni offerta televisiva on demand. Il servizio Amazon, che da poco è sbarcato in Inghilterra e in Germania, dovrebbe portare in Italia serie di grande successo (almeno negli USA): si parla di The Man in the High Castle, di Mozart in the Jungle e di Transparent. Ma non è tutto: si parla anche dell’esordio alla regia di una serie tv del grandissimo Woody Allen – su Amazon Prima Video si potrà vedere la sua serie dal titolo Crisis in Six Scenes. Il grande colpo è stato, dunque, l’accordo con la Warner Bros.

Amazon Prime Video: uscita in Italia e costi – Netflix trema?

Per quanto riguarda l’uscita in Italia di Amazon Prime Video, le ipotesi al momento sono due: quella che era in precedenza più accreditata parlava del primo trimestre del 2017; la seconda, che sta avanzando sempre di più (anche se non c’è ancora la conferma ufficiale) parla del mese di novembre 2016: la Amazon non vorrebbe più rinviare e vorrebbe immediatamente lanciare la sua sfida a Netflix e Now Tv. Quale sarà il prezzo del servizio Amazon Prime Video? Assolutamente in linea con la concorrenza: le indiscrezioni parlano di 7,99 euro mensili, con la possibilità di vedere i programmi in Full HD e 4K (proprio come attualmente fa Netflix). Ma c’è un ulteriore novità esclusiva: Amazon sta pensando di permettere il download dei programmi – in USA è già attivo e ha un costo di 99 dollari.

Leggi anche:

Google, Apple e ora Amazon Vehicles: presto un mercato di auto online con test drive a domicilio?

Amazon regala i suoi Kindle, un’iniziativa di cultura digitale gratis per tutti

Stufi di Spotify e Apple Music? I due pacchetti Amazon a partire da settembre

Now Tv di Sky offerte di settembre 2016: solo questo week-end sconto del 50% a partire da 4,99 euro

Offerte Netflix settembre 2016: tutte le novità tra cui la serie tv Narcos e il film La grande scommessa

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.