Amazon contro le false recensioni

Amazon dichiara guerra alle false recensioni, che minacciano di offuscare la credibilità del sito e la fiducia degli utenti, produttori e rivenditori.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Amazon dichiara guerra alle false recensioni, che minacciano di offuscare la credibilità del sito e la fiducia degli utenti, produttori e rivenditori.

Il fenomeno delle recensioni sui siti e-commerce rappresenta uno strumento molto utile per tutti quegli acquirenti online che, prima di effettuare una acquisto, sondano i responsi e i commenti degli altri acquirenti per verificare la qualità e l’utilità di un prodotto, servizio assolutamente necessario visto che non stiamo parlando di negozi fisici. Purtroppo, esiste anche la metà oscura di questo fenomeno, che è quello delle false recensioni, contro le quali Amazon si è schierata, portando addirittura in tribunale ben 4 siti rei di vendere recensioni false di determinati prodotti di venditori in modo tale da alzare il ranking del venditore stesso.   Amazon si è così scagliata contro 4 siti specializzati in recensioni di venditori – buyamazonreviews.com, buyazonreviews.com, buyreviewsnow.com, bayreviews.net – in virtù del fatto che chi vende le recensioni minaccia “di minare la fiducia degli utenti e la maggior parte dei rivenditori e dei produttori che sono su Amazon, offuscando anche l’immagine di Amazon stessa”.   Per questo motivo Amazon ha portato in tribunale un operatore dei 4 siti in questione, Jay Gentile, richiedendo che i medesimi terminino di utilizzare il nome di Amazon e ovviamente di vendere le false recensioni: a tutto ciò si aggiunge il pagamento delle spese processuali e il risarcimento danni. L’accusa è di falsa pubblicità, violazione di marchio commerciale e dell’Anticybersquatting Consumer Protection Act and Washington Consumer Protection Act.   Quello delle false recensioni su Amazon è un fenomeno che disturbava molti utenti, oltre all’azienda stessa: qualcuno, in questi giorni, deve aver tirato un bel sospiro di sollievo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nessuno