Amazon senza confini, Bezos compra la MGM per 8,45 miliardi

Prime Video alla conquista dello streaming, Amazon acquisisce anche MGM.

di , pubblicato il
Amazon

La notizia era stata anticipata già qualche giorno fa, ora è ufficiale, Amazon ha acquistato la MGM per 8,45 miliardi di dollari. Si tratta di un’acquisizione che può trasformare Prime Video nella più ricca piattaforma di contenuti streaming, per quanto riguarda il catalogo.

Amazon compra MGM

Colpo grosso stavolta per Jeff Bezos che si porta a casa l’intero catalogo della Metro Goldwin Meyer, parliamo di film come Il Signore degli Anelli, 007, Indiana Jones e tantissimi altri ancora. Già da diversi giorni Bloomberg ne aveva anticipato la notizia, ma non era ancora ufficiale. A dire il vero, non lo è nemmeno ora, nel senso che non c’è stato alcun comunicato ufficiale da parte di almeno una delle due aziende, ma l’affare ormai è dato per scontato, tanto che i siti riportano anche il costo dell’operazione completata da Amazon. Parliamo di una cifra pari a 8,45 miliardi di euro. Intanto, l’Antitrust potrebbe volerci vedere chiaro, e si attende un’esame dell’operazione, ma difficile pensare che tutto possa saltare.

La guerra a Netflix non è solo abbozzata, ora è feroce. In verità, Prime Video è sempre stata altamente competitiva, puntando proprio sulla qualità, aspetto in cui invece l’altra piattaforma indubbiamente lascia a desiderare. Possiamo dire infatti che l’approccio di Netflix è sempre stato quello di puntare invece sulla quantità, andando a inserire in catalogo ogni settimana decine e decine di titoli di propria produzione. Per Amazon Prime Video invece possiamo dire che le aggiunte sono state sempre molto parsimoniose, ma tutte di un certo livello. Se pensiamo che ad esempio su Prime Video trovate una serie come Top Old To Die Young di Refn, abbiamo subito capito di cosa stiamo parlando.

Amazon Prime Video senza più limiti

Ora però Amazon pare aver ampliato i suoi orizzonti, non più pochi contenuti ma buoni, ma anche tanti altri contenuti. 4000 titoli nel catalogo di MGM, una cifra enorme che potrebbe fare di Amazon il vero nuovo colosso dello streaming. E mentre Netflix lancia Il Divin Codino, in una versione insipida di quello che è stato un mito del nostro calcio, Amazon punta su Veleno, ispirato all’inchiesta di Trincia sui diavoli della bassa padana, altro caso nostrano che sconvolse a fine anni novanta l’opinione pubblica del paese.

Potrebbe interessarti anche Mile Auto, Insurtech statunitense, raccoglie 10,3 miliardi di finanziamento

Argomenti: