Aggiornamento Windows ritirato, bloccava il PC, ecco come disinstallarlo

Rimosso l'ultimo aggiornamento Windows, presentava diversi bug.

di , pubblicato il
Rimosso l'ultimo aggiornamento Windows, presentava diversi bug.

Era stato appena rilasciato, ma è stato subito rimosso. Stiamo parlando dell’ultimo aggiornamento Windows lanciato l’11 febbraio. Lo stesso aveva avuto diverse segnalazioni le quali affermavano di problemi a seguito dell’istallazione, Microsoft quindi non ha potuto fare altro che ritirarlo.

Windows, aggiornamento ritirato

L’aggiornamento di sicurezza KB4524244 lanciato il giorno 11 febbraio è stato ritirato. L’update presentava problemi dopo l’installazione, almeno questo era quanto riferito da molti utenti che lo avevano scaricato e installato. L’update KB4524244 per le versioni 1909, 1903, 1809, 1803, 1709, 1703 e 1607 era stato rilasciato per risolvere una vulnerabilità che poteva consentire l’accesso al boot manager UEFI.

Purtroppo però invece di risolvere questo problema ne causava un altro. Gli utenti infatti hanno affermato che il pc rimaneva bloccato sulla schermata che annunciava la presenza dell’errore 0x800f0922. Ma a dire il vero sono diverse le problematiche rilevate, infatti altri utenti asserivano che l’aggiornamento comprometteva la funzionalità HP Sure Start Secure Boot Key Protection.

L’update è stato quindi rimosso, ma ora tocca agli utenti effettuare la disinstallazione dell’aggiornamento per tornare alla versione precedente. Per farlo bisogna cercare KB4524244 nell’elenco, disattivare il Secure Boot e riavviare il pc. Nelle prossime settimane verrà lanciata una nuova versione dell’update.

Potresti essere interessato anche a Digitale terrestre, l’alternativa è Tivùsat, ecco le differenze

Argomenti: , ,