Aggiornamento Windows 10: problemi e scorrettezze, come tornare indietro a Windows 7 e 8.1

Ancora problemi con l'aggiornamento Windows 10: quali sono, come risolverli e tutti i suggerimenti utili per tornare indietro a Windows 7 e 8.1.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Ancora problemi con l'aggiornamento Windows 10: quali sono, come risolverli e tutti i suggerimenti utili per tornare indietro a Windows 7 e 8.1.

L’ormai famoso aggiornamento a Windows 10 che sta ‘tormentando’ gli utenti da un anno circa si sta rivelando una scelta non sempre azzeccata: il 29 luglio, comunque, resta l’ultimo giorno utile per scaricare e installare il nuovo sistema operativo. Sono parecchi i problemi che gli utenti stanno segnalando ma ad essere ‘sotto inchiesta’ è sicuramente la strategia di mercato della Microsoft che ha messo in campo qualsiasi mezzo lecito (e quasi illecito) per ‘invitare’ (o costringere?) gli utenti a passare al nuovo sistema operativo. L’aggiornamento a Windows 10, infatti, poteva partire anche cliccando sulla X rossa nella schermata in alto a destra: questa strategia è chiaramente disonesta nella misura in cui è risaputo che solitamente la ‘X’ serve per chiudere una schermata e non di certo per accettare quanto c’è al suo interno. L’azienda di Redmond, però, ha deciso, a meno di un mese dalla conclusione della ‘offerta’ di rivedere la sua strategia ed è divenuta molto meno insistente rispetto a prima: cliccare per ‘rifiutare’ sarà più semplice e ‘visibile’. Ma nel frattempo sono molti gli utenti che, con l’aggiornamento a Windows 10, hanno incontrato un bel po’ di problemi e inconvenienti e sono in molti a voler tornare indietro: ecco una guida rapida e veloce.

Aggiornamento Windows 10: problemi principali

Ecco quali sono i principali errori che si presentano con l’aggiornamento di Windows 10:

Codice 0x80073712. Quando un file necessario per l’update è assente o danneggiato

Codice 0x800F0923. Quando vi è incompatibilità con un software o un driver

Codice 0xC1900208 e 0x4000C. quando una app ritenuta incompatibile blocca il processo di aggiornamento

Codice 0xC1900200 e 0x20008. Codice 0xC1900202 e 0x20008. Quando il PC non ha i requisiti minimi necessari per l’aggiornamento

Codice 0x80070070 e 0x50011. Codice 0x80070070 e 0x50012. Codice 0x80070070 e 0x60000. Quando non vi è spazio sufficiente per l’update

Aggiornamento Windows 10: come tornare indietro a Windows 7 e 8.1

La Microsoft ha insistito molto per l’aggiornamento a Windows 10, promettendo un’esperienza esaltante e innovativa: fortunatamente, però, la casa di Redmond ha fatto in modo che anche tornare indietro a Windows 7 e 8.1 fosse estremamente semplice. Ecco come fare:

aprire il menu ‘Start’ e selezionare la voce ‘Impostazioni’

una volta aperto il pannello, cliccate su ‘Aggiornamenti di sicurezza’

successivamente, occorre andare su ‘Ripristino’

a questo punto, basta avviare la procedura per tornare indietro alle versioni precedenti di Windows

Per approfondire, leggi anche:

Windows 10: Il 2 agosto arriverà l’Anniversary Update

Aggiornamento Windows 10: attenti alla e-mail truffa

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità Windows 10, Windows 10, Sistemi operativi