Aggiornamento Windows 10, problemi infiniti, ecco la nuova tegola

Ancora problemi con l'aggiornamento di Windows 10, stavolta però Microsoft ammette che il bug è parecchio datato.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Ancora problemi con l'aggiornamento di Windows 10, stavolta però Microsoft ammette che il bug è parecchio datato.

Non c’è nulla da fare, Windows 10 sta attraversando uno dei momenti più difficili della sua storia, e ancora una volta i problemi arrivano tutti dall’aggiornamento. Dopo aver fatto cilecca con l’upgrade di ottobre, anche il nuovo non va in nessun modo.

Aggiornamento Windows 10, ancora problemi

Problemi con i fil zip, cancellazione dei file, disastri con la CPU Intel e chi più ne ha più ne metta. Ma ora se pensavate che il disastroso ottobre fosse alle spalle, allora dovete subito ricredervi. Il nuovo fastidio ora riguarda l’apertura delle app in automatico con doppio click. Di base tale funzione viene appunto svolta in automatico, il computer infatti riconosce quale software deve aprire il file o la app in questione, in questo caso invece ogni volta dobbiamo essere noi a ricordarglielo.

Potrebbe interessarti anche: Galaxy X, i primi rumors ci svelano il display Infinity-O

Il bug c’è anche in questo caso, ma risale al 2015, tanto che gli aderenti al programma Windows Insider l’avevano già segnalato a Microsoft lo scorso maggio. Certo, il problema non è proprio insormontabile, ma si tratta comunque di una bella seccatura, aggravata appunto dal fatto che se ne parla ormai da tanto tempo e ancora non si è riuscito a porvi rimedio.

Ad ogni modo, gli stessi vertici di Microsoft, ne riconoscono il problema e fanno sapere di lavorarci da tempo. Un portavoce ha infatti dichiarato: “è un problema noto causato da KB4464330(OS Build 17763.55). Microsoft sta lavorando a una soluzione e prevede che essa sarà disponibile verso la fine di novembre 2018”.

Potrebbe interessarti anche: Samsung lancia nuova linea, ecco i Galaxy M20 e M30

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità Microsoft