Aggiornamento WhatsApp 2017 in arrivo: a rischio la privacy?

Il nuovo aggiornamento WhatsApp 2017 contiene un'importante funzionalità: la privacy è in pericolo? Intanto, si potranno cancellare i messaggi inviati.

di , pubblicato il
Il nuovo aggiornamento WhatsApp 2017 contiene un'importante funzionalità: la privacy è in pericolo? Intanto, si potranno cancellare i messaggi inviati.

Il nuovo aggiornamento WhatsApp 2017 conterrà una funzionalità che sta già facendo gridare allo scandalo: si potrà tracciare la posizione dei propri contatti in tempo reale. Si tratta di una possibilità concreta perché contenuta nelle versioni beta del nuovo update (Android versione 2.16.399 e iOS versione 2.17.3.28) e sarà del tutto simile alla funzionalità, presente su iPhone, denominata ‘Trova i miei amici’. Il nuovo aggiornamento della app di messaggistica istantanea, insomma, intende rivoluzionare alcuni aspetti determinanti del suo dispositivo, si parla, infatti, anche della possibilità di cancellare o modificare i messaggi, soltanto se non sono stati ancora visualizzati.

Ecco WhatsApp Web: come usarlo da computer, tablet e iPad partendo dai sistemi Android, iPhone e Windows Phone.

Pericolo privacy con il nuovo aggiornamento WhatsApp 2017?

Andiamo con ordine: dal momento che l’aggiornamento WhatsApp 2017 è già in fase beta, è possibile analizzare la nuova funzionalità, chiamata Live Location Tracking, con serenità e senso della misura. Semplificando al massimo, il nuovo strumento funzionerà così:

  • l’utente può rendere pubblica la propria posizione (utilizzando il GPS, ovviamente) per 1, 2 o 5 minuti;
  • inoltre, può scegliere quali contatti potranno visualizzarla;
  • infine, può decidere di costituire un vero e proprio gruppo per rendere più facile l’incontro dal vivo.

Si sottolinea, inoltre, proprio perché il problema sembra essere la privacy, che la funzionalità, al momento dell’aggiornamento, non sarà attivata di default, ma bisognerà recarsi direttamente nel menù per renderla effettiva.

Ma cosa cambia in concreto con la funzionalità già presente?

Ecco WhatsApp e WhatsApp Web, come cercare nelle conversazioni informazioni utili.

Cosa cambia con il nuovo aggiornamento WhatsApp 2017

In realtà, il nuovo aggiornamento WhatsApp 2017 più che introdurre implementa una funzionalità già presente. Anche oggi, è possibile condividere la propria posizione con un proprio contatto, soltanto che non è in tempo reale, cioè significa che la app di messaggistica istantanea non può aggiornarla. La vera novità, dunque, è che, in un tempo limitato (massimo 5 minuti, come abbiamo visto), sarà proprio WhatsApp ad aggiornare la nostra posizione, permettendo ai contatti da noi ‘autorizzati’ a visualizzare non solo la nostra posizione ma anche i nostri spostamenti.

Ma quando uscirà l’update? Non è ancora chiaro: la fase di beta testing potrebbe protrarsi, anche perché la funzionalità sta suscitando, come abbiamo già annunciato, parecchio clamore. Attendiamo, comunque, i risultati della sperimentazione, ma scommettiamo sul fatto che il Live Location Tracking arriverà quanto prima.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , , , ,