Aggiornamento Pokémon GO: bonus cattura e palestre, ma FastPokeMap potrebbe tornare

Tutte le novità del doppio aggiornamento Pokémon GO (l'ultimo è del 15 ottobre) con bonus cattura e tanto altro. Nel frattempo, FastPokeMap lancia la sfida alla app della Niantic: presto nuove mappe con la localizzazione dei Pokémon?

di , pubblicato il
Tutte le novità del doppio aggiornamento Pokémon GO (l'ultimo è del 15 ottobre) con bonus cattura e tanto altro. Nel frattempo, FastPokeMap lancia la sfida alla app della Niantic: presto nuove mappe con la localizzazione dei Pokémon?

Tante le novità con il doppio aggiornamento Pokémon GO uscito in questi ultimi giorni. Il primo, il più importante, riguarda soprattutto il bonus cattura e le palestre, il secondo, invece, soltanto alcune questioni più tecniche. Una notizia piuttosto importante riguarda, invece, la nota FastPokeMap: gli sviluppatori di questa app che sta facendo letteralmente impazzire la Niantic ha lanciato una nuova sfida ai programmatori di Pokémon GO e c’è la possibilità che l’applicazione che consente di scaricare mappe di gioco per poter localizzare i mostriciattoli possa ritornare nuovamente scaricabile.

Ecco, allora, tutte le informazioni utili e gli aggiornamenti.

Leggi anche:

Pokémon GO, 5 trucchi ‘definitivi’: uova, evoluzione, monete, livello e Aroma infinito

Aggiornamento Pokémon GO: bonus cattura e palestre, cosa cambia realmente?

Il nuovo aggiornamento Pokémon GO riguarda essenzialmente due aspetti del gioco, quello del ‘bonus cattura’ e quello delle palestre. La Niantic sta combattendo giorno dopo giorno per frenare quel calo di interesse e di utenti che la app/gioco sta avendo. Ecco, nello specifico, cosa prevede l’aggiornamento e perché è stato salutato con favore dagli utenti:

Bonus cattura Pokémon GO: quando un utente riesce a catturare un certo numero (ancora imprecisato, ma comunque piuttosto alto) di mostriciattoli della stessa tipologia, allora riceve appunto un ‘Bonus’ che gli permette di catturarne altri (della stessa specie, però) – al momento, quello che sappiamo e che possiamo constatare è che la nuova funzionalità ha riscosso un buon successo e un discreto apprezzamento

Le Palestre: innanzitutto, si potranno allenare fino a un massimo di 6 mostriciattoli in contemporanea, rendendo più veloce questo aspetto; in più, i PL degli avversari con i quali si combatterà nelle palestre saranno inferiori per permettere a tutti (anche gli utenti più ‘giovani’) di far crescere i propri Pokémon – quest’ultima funzionalità sembra essere piaciuta particolarmente

Leggi anche:

Trucchi Pokémon GO, le Palestre: guida completa e definitiva per diventare un ‘Capo’

Pokémon GO, la guida: Uova Fortunate, Aromi e Moduli Esca, come salire di livello [trucchi]

Per leggere le informazioni sul ritorno di FastPokeMap, clicca su pagina due.

Pokémon GO: la sfida lanciata da FastPokeMap alla app/gioco Niantic

FastPokeMap è una di quelle app che permette agli utenti di scaricare le mappe con la localizzazione dei mostriciattoli. La Niantic non ama questa tipologia di app e fa di tutto perché vengano rimosse: il motivo è che rovinerebbero lo spirito autentico di Pokémon GO. Il team di sviluppo di FastPokeMap ha fatto sapere di voler riaprire la battaglia nei confronti della Niantic e, probabilmente, lancerà una nuova app che dovrebbe permettere la consultazione delle mappe. Inoltre, ha aggiunto anche pesanti critiche ai produttori Niantic: studiando il codice della app, gli sviluppatori di FastPokeMap avrebbero scoperto tutta una serie di elementi inutili che, se cancellati, renderebbero Pokémon GO più leggero in termini di ‘grafica’ e di consumi di batteria, permettendo inoltre anche a chi possiede versioni iOS e Android più vecchie di poter giocare. Insomma, non resta altro che seguire quella che si annuncia come una ‘guerra aperta’.

Leggi anche:

Guida Pokémon GO: come catturare Pokémon rari e leggendari [trucchi, consigli e segreti]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , , ,