Aggiornamento Pokémon GO: in arrivo battaglie PvP, Pokémon leggendari e realtà virtuale

Dopo l'update che ha portato la funzione di tracciamento (e la risoluzione di un fastidioso bug), ecco cosa c'è realmente in cantiere per il prossimo aggiornamento Pokémon GO: la comparsa dei Pokémon leggendari, le battaglie in PvP, gli scambi tra allenatori e la realtà virtuale con visore VR. Ma quando?

di , pubblicato il
Dopo l'update che ha portato la funzione di tracciamento (e la risoluzione di un fastidioso bug), ecco cosa c'è realmente in cantiere per il prossimo aggiornamento Pokémon GO: la comparsa dei Pokémon leggendari, le battaglie in PvP, gli scambi tra allenatori e la realtà virtuale con visore VR. Ma quando?

Quali sono le vere novità in arrivo con il prossimo aggiornamento Pokémon GO? Innanzitutto, occorre dire che l’ultimo update, quello che aveva inserito il sistema di tracciamento dei mostriciattoli, aveva un fastidioso bug (soprattutto nelle zone rurali) che sarebbe stato corretto da un nuovo upgrade. Ma le vere novità sarebbero ancora in arrivo e, in realtà, almeno per un paio di esse, se ne parla (e si spera) da tempo: in primo luogo, sembra essere arrivato il momento in cui potrebbero essere inserite le battaglie PvP e gli scambi tra allenatori; in secondo luogo, si parla dell’arrivo, come regalo di Natale, di alcuni Pokémon leggendari particolarmente attesi; infine, alcune sperimentazioni effettuate a San Francisco parlano della possibilità di introduzione della realtà virtuale mediante visore VR specifico.

Insomma, una rivoluzione. Ecco tutto quello che sappiamo.

Ecco, intanto, dal mondo del gaming, Offerte PS4 Slim e Pro, XBox One e One S, Wii 2: prezzo più basso volantino GameStop [Regali di Natale 2016].

Aggiornamento Pokémon GO: quando arrivano battaglie PvP, Pokémon leggendari e scambi tra allenatori?

Secondo quanto traspare dalla stampa specializzata e leggendo tra le righe alcune dichiarazioni della Niantic, la casa produttrice, il prossimo aggiornamento Pokémon GO dovrebbe arrivare nel periodo natalizio (insieme, probabilmente, ad un evento dedicato) e portare delle novità davvero importanti. Il tentativo della Niantic è di tenere gli utenti ‘attaccati’ alla app, evitando la noia e la disaffezione. Quali sono state le maggiori richieste da parte dei giocatori? Ebbene, questi desideri saranno esauditi: in arrivo, sembra essere innanzitutto la funzionalità che permetterà lo scambio di Pokémon tra i giocatori – in realtà, la Niantic è ancora indecisa, in quanto questa possibilità da un lato sicuramente migliorerebbe l’esperienza di gioco, ma dall’altro potrebbe portare molti utenti a barare per accaparrarsi quanto più mostri è possibile.

Qui trovate Super Mario Run per iPhone e Android: uscita in Italia, prezzo e gameplay.

Si parla, poi, dell’arrivo anche dei Pokémon leggendari, i più attesi: dalle anticipazioni sembra che ad apparire (raramente, è ovvio), saranno proprio Mew e MewTwo; in realtà, però, si parla di oltre 100 nuove creature e si accenna anche al fatto che Pikachu, il più famoso di tutti, sia un po’ meno raro e un po’ più trovabile.

Infine, si parla anche di battaglie PvP: sembra che la funzionalità permetterà di sfidare chiunque si trovi negli stessi paraggi del giocatore. Niente male, vero? Ma una novità – più in là da venire – potrebbe essere rappresentata dalla realtà virtuale.

Per scoprire la novità della realtà virtuale, clicca su pagina 2. 7

Aggiornamento Pokémon GO: quando la realtà virtuale con visore VR?

Si parla sempre di più di un possibile futuro aggiornamento Pokémon GO che potrebbe inserire una novità davvero eclatante. In un video americano, ambientato nella città di San Francisco, si vede un gameplay gestito mediante visore VR; in parole semplici, si passerebbe dalla realtà aumentata (AR) alla realtà virtuale (VR) mediante l’utilizzazione di uno specifico visore. Si tratta, insomma, del passo che, forse, era già nelle cose: trasformare l’esperienza di Pokémon GO in qualcosa di ancora più coinvolgente. In questo caso, la tempistica potrebbe essere più lenta e lunga: difficile che possa arrivare per la fine dell’anno insieme alle altre novità, ma è chiaro che, per i primi mesi del 2017, potrebbe comparire questa nuova possibilità di gioco, la più adatta per i patiti della app tra le più scaricate del 2016.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , , ,