Aggiornamento iOS 9.3.4: tre buoni motivi per non scaricarlo e la questione ‘jailbreak 9.3.3’

Molti avranno già effettuato l'aggiornamento iOS 9.3.4 per iPhone 6S, 6, 5S, 5 e 4S e si troveranno dinanzi la questione 'jailbreak 9.3.3': tre buone ragioni per non fare il download.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Molti avranno già effettuato l'aggiornamento iOS 9.3.4 per iPhone 6S, 6, 5S, 5 e 4S e si troveranno dinanzi la questione 'jailbreak 9.3.3': tre buone ragioni per non fare il download.

Molti utenti avranno già effettuato l’aggiornamento iOS 9.3.4 previsto per iPhone 6S, 6, 5S, 5 e 4S e, dunque, avranno notato immediatamente come il jailbreak 9.3.3 si blocchi. La Apple ha stupito tutti anche e soprattutto perché ci si attendeva oramai direttamente l’iOS 10 in concomitanza con l’uscita dell’iPhone 7 e dell’iPhone 7 Plus. E invece non è stato così. Perché? Molto difficile a dirsi. Sicuramente, la Apple ha optato per questa decisione per due motivi: il primo riguarda la performatività dei device – in realtà l’aggiornamento iOS 9.3.4 non è assolutamente rivoluzionario ma ‘aggiusta’ una serie di bug e accresce i dispositivi di sicurezza; il secondo potrebbe essere proprio quello di voler bloccare il jailbreak 9.3.3.

La motivazione, però, potrebbe essere connessa a un bug molto particolare che ha colpito un numero consistente di utenti di tutto il mondo: sul display appare un messaggio di ‘errore generale’ e neanche riavviando il device è possibile accedere alle sue funzionalità, in parole semplici non si riesce a chiamare, a inviare messaggi o aprire qualsivoglia app.

Non resta altro che valutare il nuovo aggiornamento iOS 9.3.4 per iPhone 6S, 6, 5S, 5 e 4S e spiegare perché riteniamo sia meglio non scaricarlo

Tre buoni motivi per non scaricare l’aggiornamento iOS 9.3.4 per iPhone 6S, 6, 5S, 5 e 4S

Diamo prima i buoni motivi per scaricare l’aggiornamento iOS 9.3.4 e poi spieghiamo quali sono i buoni motivi per NON scaricarlo.

L’aggiornamento iOS ha questi aspetti positivi: maggiore sicurezza contro gli hacker (la questione jailbreak 9.3.3 facilmente hackerabile); un miglioramento del Bluetooth soprattutto per l’iPhone SE; l’attivazione del Night Shift contestualmente al ‘Risparmio energetico’; Google dovrebbe riprendere a funzionare in maniera ottimale.

Ma gli aspetti negativi? In realtà non sono molti, ma, data la carenza di ‘rivoluzioni’, sono i seguenti: l’aggiornamento iOS 9.3.4 è molto semplice ma fa perdere tutti i dati (ovviamente), dunque, se non avete voglia di backupare tutto e visto che non vi sono grandi innovazioni, potete anche lasciar perdere; se avete scaricato app mediante jailbreak 9.3.3, sappiate che perderete tutto in quanto l’iPhone tornerà alle condizioni iniziali, dunque pre-sblocco; se siete in possesso di un iPhone non di ultima generazione, tenete presente che l’aggiornamento iOS 9.3.4 potrebbe rallentare in maniera decisiva il device.

Leggi anche:

iPhone 7, uscita in Italia e prezzo: Apple al bivio e rumors variante ‘Plus’, video aggiornati

iPhone 7, uscita e prezzo in Italia: la scheda tecnica sarà una delusione, rumors aggiornati

iPhone 7, data uscita Italia, prezzo e scheda tecnica: il punto della situazione, rumors e video

iPhone 7, uscita in Italia: si chiamerà iPhone 6SE o è un’altra bufala? Il prezzo sarà alto

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: iOS 9, Sistemi operativi, Notizie, novità Apple