Aggiornamento iOS 10, problemi di lentezza? Trucchi e consigli

Dopo che la Apple ha rilasciato il nuovo aggiornamento iOS 10, problemi di lentezza si sono presentati a molti utenti. Ecco trucchi e consigli prima della decisione del downgrade.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Dopo che la Apple ha rilasciato il nuovo aggiornamento iOS 10, problemi di lentezza si sono presentati a molti utenti. Ecco trucchi e consigli prima della decisione del downgrade.

Problemi di lentezza con iOS 10? Il nuovo aggiornamento è stato salutato con grande favore dal mondo Apple: si tratta infatti di un grande passo in avanti e le nuove funzionalità sono molte e molto gradite al grande pubblico (ecco, la recensione a iOS 10). C’è, però, un problema: molti possessori di iPhone 5 (in tutte le sue versioni) stanno riscontrando molti problemi di surriscaldamento ed eccessiva lentezza del proprio device: ci si chiede se sia necessario effettuare il downgrade o se c’è una seppur minima speranza di rendere il proprio melafonino performante anche con il nuovo sistema operativo. Noi diamo alcuni trucchi e consigli: qualora non dovessero risultare pienamente efficaci, ecco come effettuare il downgrade da iOS 10 a iOS 9.

Trucchi e consigli per l’aggiornamento iOS 10: cancellare app

La domanda non può che essere la seguente: conviene oppure no l’aggiornamento iOS 10? Il motivo principale dei problemi di lentezza di iOS 10 sui dispositivi più ‘anziani’ riguarda probabilmente lo spazio di archiviazione: se le risorse hardware scarseggiano a causa di app e processi in background e in esecuzione, allora un primo consiglio potrebbe essere quello di liberare spazio sul proprio melafonino. Andando nelle ‘Impostazioni’ e nella sezione ‘Archivio’ si potranno visualizzare tutte le app e il loro ‘peso’: se ve ne sono varie che non utilizziamo mai, sarebbe il caso di provare a cancellarle e vedere i risultati nella performatività dello smartphone.

Trucchi e consigli per l’aggiornamento iOS 10: aggiornamenti automatici e refresh

Un altro trucco che possiamo suggerire contro i problemi di lentezza del nostro melafonino riguarda la questione degli ‘aggiornamenti automatici’: come ben sappiamo, i sistemi operativi (e anche iOS 10) hanno la funzione automatica di aggiornamento delle app. questa feature, però, occupa SoC e molta RAM, rallentando di molto il dispositivo. Sempre nella sezione ‘Impostazioni’, entrando in ‘iTune Store’ e ‘App Store’, basterà deflaggare la voce ‘Aggiornamenti’ in ‘Download automatici’.

E poi, c’è la questione ‘refresh’. Un altro elemento importante è controllare che le app non si aggiornino in background quando non sono in esecuzione: questa situazione è tipica di app come Facebook, Twitter e Instagram. Per evitare il refresh, che appesantisce molto il nostro iPhone, bisogna andare in ‘Impostazioni’, poi in ‘Generali’ e infine in ‘Aggiornamento app in background’.

Per ulteriori trucchi e consigli, clicca su pagina 2.

Trucchi e consigli per l’aggiornamento iOS 10: effetti grafici e trasparenze

L’aggiornamento iOS 10 ha portato molte innovazioni grafiche che appesantiscono molti gli iPhone più ‘vecchi’. Un ultimo consiglio per i problemi di lentezza potrebbe essere il seguente: andare in ‘Impostazioni’, poi ‘Generali’ e infine ‘Accessibilità’. A questo punto, si può premere su ‘Riduci movimento’ e ridurre così il peso degli effetti grafici; allo stesso modo, se si va su ‘Aumenta contrato’ e poi ‘Riduci trasparenza’ si ha l’effetto di ridurre il peso delle trasparenze. Insomma, trucchi e consigli ci sono, ma resta l’ipotesi downgrade. Per questi suggerimenti, ringraziamo fastweb.it.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Sistemi operativi, Notizie