Addio a WhatsApp per questi smartphone, la lista dei device che dall’1 gennaio non funzionano

Basta WhatsApp per questo smartphone, ecco quali.

di , pubblicato il
Basta WhatsApp per questo smartphone, ecco quali.

Da mezzanotte di oggi, praticamente allo scoccare del nuovo anno, WhatsApp smetterà di funzionare per diversi smartphone. Chiamatela obsolescenza programmata, chiamatela ennesimo trucco per farci sborsare soldi, sta di fatto che così andranno le cose e se volete continuare ad utilizzare l’app dovrete cambiare telefonino.

WhatsApp, ciaone smartphone

È scattata l’ora X, il fatidico 31 dicembre è arrivato, ultimo giorno utile per vecchi device di continuare ad utilizzare la chat di WhatsApp, l’app di messaggistica istantanea più famosa ed utilizzata al mondo. In realtà le cose non stanno proprio in questo modo, o meglio… non c’è un vero e proprio contdown per il malfunzionamento dell’applicazione, semplicemente diversi device non riceveranno più aggiornamento durante l’anno, quindi l’app non funzionerà più.

Il fatto che non funzioni in teoria non significa che non si possa accedere alle chat, è molto probabile infatti che potrete anche continuare ad entrare nell’app, ma di sicuro in poco tempo non riuscirete più ad utilizzare le sue funzioni al meglio, inoltre il sistema di protezione non sarà più garantito, quindi sarebbe davvero cosa controproducente continuare ad utilizzare un’app la cui privacy non è più garantita.

Ma quali sono questi device che ci salutano? Si tratta dei device che utilizzano un sistema operativo precedente a ad Android 4.0.3 e iOS 9. Tra questi ci sono Motorola Droid Razr, LG Optimus Black, Huawei Ascend D Quadl XL, Huawei Ascend D1 Quadl XL, Huawei Ascend P1, Huawei Ascend P1 S, Huawei MediaPad 7 Lite. L’elenco di sopra riguardava i device Android, mentre per Apple ci salutano iPhone 4S, iPhone 5 ed iPhone. Ci auguriamo che siate riusciti quindi a cambiare smartphone in tempo per questo switch, in caso contrario correte a farlo, vi resta ormai davvero pochissimo.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp, ecco la chat solitaria, utile per parlare da solo

Argomenti: ,