Si amplia il 5G di FastWeb in Puglia, raggiunti altri 11 comuni

FastWeb porta il 5G anche in altri 11 comuni della Puglia

di , pubblicato il
5G FastWeb

Buone notizie per la Puglia, raggiunti altri 11 comuni dalla linea FastWeb per il progetto 5G dell’azienda. In futuro, ossia entro i prossimi 3 anni, l’operatore ha promesso che arriverà a 150 comuni della regione meridionale.

5G Fastweb in Puglia

Il progetto Ultra FWA 5G si intensifica in Puglia. Il progetto è frutto degli oltre 290 milioni di euro di investimenti infrastrutturali dell’operatore in Puglia dal 2000 a oggi. Raggiunti altri comuni dal 5G di FastWeb. Si tratta della tecnologia wireless Ultra FWA, tecnologia che appunto permette di accedere alla nuova rete 5G. Vediamo l’elenco dei comuni pugliesi coinvolti: Apricena (FG), San Nicandro Garganico (FG), Laterza (TA), Grottaglie (TA), Locorotondo (BA), Modugno (BA), Adelfia (BA), Cassano delle Murge (BA), Bitetto (BA), Conversano (BA), Galatone (LE). Questi dunque gli 11 comuni pugliesi che passano alla nuova tecnologia messa a punto da FastWeb.

Ma FastWeb non si ferma qui, anzi questo è solo un tassello del grande progetto che l’operatore sta portando avanti allo scopo di ottenere “la potenza della fibra ottica con la flessibilità delle frequenze mobili” come si legge nel motto della nuova missione. Stiamo parlando del progetto Fastweb NeXXt Generation 2025, in cui per l’appunto rientra anche l’ Ultra FWA 5G. Annunciato alla fine del 2020, l’obiettivo è quello di connettere con il futuro milioni di famiglie sul territorio nazionale. Ma cosa sarà possibile fare con la nuova rete?

FastWeb, obiettivo 5G

La nuova rete 5G a banda ultralarga permette all’operatore di raggiungere i residenti di aree a cui mancano le infrastrutture necessarie e che finora erano rimaste escluse dalle reti Gigabit. La tecnologia FWA offre il massimo in questo senso. Per ottenerla, i residenti nei comuni sopra elencati non dovranno fare altro che richiederne l’attivazione attraverso l’offerta Fastweb NeXXt Casa.

L’attuale offerta prevede per ora primo mese gratis, dal secondo invece costerà 24,95 euro.

Potrebbe interessarti anche Un bug nei modem permetteva agli hacker di spiare smartphone Android

Argomenti: