3 app che rubano soldi si nascondevano sul Play Store, ecco quali

Attenzione massima a queste app Android, si tratta di 3 applicazioni che possono svuotarvi il conto in banca.

di , pubblicato il
malware telegram

Un’altra brutta notizia per il Play Store, spuntano nuove app pericolose che hanno il solo scopo di rubare i vostri dati e i vostri soldi. Di quali app si tratta? Scopriamolo insieme facendo il punto della situazione. Vi ricordiamo sempre a tal proposito di dare una sbirciatina alle recensioni degli altri utenti, proprio perché spesso in questo modo si può carpire quali siano le reali intenzioni degli sviluppatori dietro l’applicazione. Se cioè presentano problemi di funzionalità o altro ancora. Ma ora bando alle ciance e andiamo a scoprire di quali app Android si tratta questa volta.

App ruba soldi, ecco cosa è successo

Ancora una volta il problema sono i virus, infatti queste tre nuove app scoperte dagli esperti contengono un Trojan identificato come Android.Spy.4488. trattasi di un malware in grado di rubare subito i dati delle sue vittime, compresi quelli per loggarsi e accedere ai diversi servizi, specie quelli bancari. A quanto pare anche i virus informatici si evolvono, proprio come quelli che abbiamo nel mondo reale. Secondo gli esperti infatti questo Trojan sarebbe presente sul web già da inizio anno, ma solo di recente è stato aggiornato in una forma più pericolosa e aggressiva che è in grado di rubare i soldi delle sue vittime.

Scavando tra le password del malcapitato è infatti in grado di accedere direttamente al suo conto corrente e rubargli fino all’ultimo centesimo. Ma come funziona questo malware che agiste subdolamente come tutti i virus nel nostro smartphone? In pratica, una volta attaccato il virus, esso penetra nel sistema e, tramite false schermate di login o da ogni SMS ricevuto, inclusi quelli legati ai sistemi di verifica in due passaggi, è in grado di rubare le password delle varie app presenti sul device. In questo modo cybercriminali da remoto possono fare i propri comodi facendo il bello e cattivo tempo sullo smartphone compromesso.

App ruba soldi, quali sono?

Ma quali sono queste app che hanno questo terribile malware al suo interno? Ancora una volta i delinquenti del web utilizzano tutta la popolarità di WhatsApp per accalappiare sempre più vittime. Ecco infatti le tre app ruba soldi scovate dagli esperti, si tratta di: WhatsApp Plus, ObWhatsApp e GBWhatsApp. Il consigli naturalmente che possiamo darvi è estremamente scontato. Non vi resta infatti che eliminare queste app disistallandole dal vostro smartphone, sarebbe inoltre buona cosa andare a ripulire con un backup il device stesso e cambiare le password, partendo dalle più importanti, cosa che comunque va fatta periodicamente.

Argomenti: