1 maggio, frasi e aforismi su WhatsApp per la festa del lavoratori

Frasi e aforismi per la festa dei lavoratori, pensieri poetici su WhatsApp.

di , pubblicato il
Frasi e aforismi per la festa dei lavoratori, pensieri poetici su WhatsApp.

Un’altra importante festa chiusi in casa, sarà ancora una volta una celebrazione casalinga, un primo maggio da passare essenzialmente a fare auguri su WhatsApp, andiamo a vedere allora quali sono le frasi e gli aforismi più belli da condividere sui social per commemorare la festa dei lavoratori.

Frasi Primo maggio

Per rendere un uomo felice, riempi le sue mani di lavoro, il suo cuore di affetto, la sua mente con uno scopo, la sua memoria con conoscenze utili, il suo futuro di speranza, e il suo stomaco di cibo.
(Frederick E. Crane)

In fin dei conti il lavoro è ancora il mezzo migliore di far passare la vita.
(Gustave Flaubert)

Io credo nel popolo italiano. È un popolo generoso, laborioso, non chiede che lavoro, una casa e di poter curare la salute dei suoi cari. Non chiede quindi il paradiso in terra. Chiede quello che dovrebbe avere ogni popolo.
(Sandro Pertini, Messaggio di fine anno agli Italiani, 1981)

Il lavoro dovrebbe essere una grande gioia ed è ancora per molti tormento, tormento di non averlo, tormento di fare un lavoro che non serva, non giovi a un nobile scopo.
(Adriano Olivetti)

L’uomo che si vergogna del suo lavoro non può avere rispetto di se stesso.
(Bertrand Russell)

L’amore e il lavoro sono per le persone ciò che l’acqua e il sole sono per le piante.
(Jonathan Haidt)

Argomenti: