Webank prestiti: Webank Small o Webank Large, ecco le differenze

Tra i prestiti on line, il prestito personale Webank è uno dei migliori. Analisi dettagliata su TAN e spese di Webank Large e Webank Small

di Redazione Finanza Personale, pubblicato il

Prestiti on line

Da oltre dodici anni, Webank è sinonimo di istituto di credito “online” per molti italiani che hanno deciso di sfruttare le opportunità di risparmio e di investimento concesse dalla banca, anche nel settore creditizio.

Webank prestito personale

Cerchiamo pertanto di analizzare quali sono le caratteristiche tecniche del prestito personale Webank, un pacchetto di finanziamenti in cui distinguere la versione “small”, per impegni fino a 10 mila euro, e “large” per impegni tra i 10 e i 30 mila euro.

Prestito Webank small

Partiamo con il prestito “small”, in grado di finanziare importi compresi tra un minimo di 500 euro e un massimo – sopra ricordato – pari a 10 mila euro. La forbice di durata del prestito ci sembra abbastanza opportuna, compresa tra i 6 mesi e i 60 mesi. Prestito Webank Small TAN – Altrettanto in linea con gli standard di convenienza bancaria è il tasso annuo nominale, che i fogli informativi aggiornati alla data odierna ci dicono essere pari al 7%. Prestiti Webank spese – Altresì contenute le spese fisse di gestione e quelle accessorie: sono assenti le commissioni di istruttoria e di incasso rata, mentre la spesa per la produzione e l’invio delle comunicazioni è limitata a 1,35 euro se optata per la forma cartacea, e azzerata se invece è stata optata la rendicontazione online. Un altro vantaggio del prestito ci sembra essere legato alla possibilità di poter rimborsare anticipatamente il debito residuo, in maniera parziale o totale, senza pagare alcuna penale per l’interruzione del rapporto prima della sua naturale scadenza. Un elemento certo non comune tra i prodotti di finanziamento personale che esaminiamo quotidianamente, e che può sicuramente essere un elemento di interesse per coloro che hanno l’auspicio di estinguere prima del termine contrattuale il proprio debito.

Prestito Webank Large

Leggermente diverse sono le caratteristiche del prestito Webank “large”, in grado di finanziare importi superiori ai 10 mila euro e non eccedenti i 30 mila euro, per durate comprese tra un minimo di 18 mesi e un massimo di 120 mesi: anche in questo caso, è presente la possibilità di rimborsare anticipatamente il debito residuo, in via parziale o totale, senza pagamento di alcun compenso. Prestito Webank Large TAN – Il tasso di interesse nominale annuo per il prestito “large” è più elevato rispetto a quello “small” di un punto percentuale (8%), mentre invariate rispetto al prestito di minore importo sono le spese di gestione e le commissioni accessorie: pertanto, sono azzerate le spese di istruttoria, di incasso rata e di comunicazione periodica online; sono invece pari a 1,35 euro le commissioni per la produzione e l’invio della documentazione periodica. Sul fronte delle condizioni economiche, tassi e commissioni accessorie ci sembrano piuttosto in linea con la fascia di maggiore convenienza bancaria. Bene anche l’assenza di penali per l’estinzione anticipata del debito. Alla luce delle principali determinanti, esprimiamo un giudizio sostanzialmente positivo sul prodotto di credito di Webank, lasciando un margine di rivalutazione per quanto concerne la presunta comodità della gestione della pratica online.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Mutui e Prestiti

Leave a Reply