Volare con gli animali su Alitalia, Airfrance, Lufthansa, EasyJet, Ryanair, Wizz e su altre compagnie aeree

Ecco tutte le informazioni in merito per volare con gli animali su Alitalia, Airfrance, Lufthansa, EasyJet, Ryanair,Wizz e su altre compagnie aeree.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco tutte le informazioni in merito per volare con gli animali su Alitalia, Airfrance, Lufthansa, EasyJet, Ryanair,Wizz e su altre compagnie aeree.

Alcune compagnie aeree permettono di poter viaggiare con gli animali mentre altre no. Per poter portare in aereo l’amico a quattro zampe o a due zampe, sia esso un cane, un gatto o un volatile è necessario rispettare delle condizioni e ovviamente pagare un biglietto. Ecco dunque cosa fare per volare con gli animali su Alitalia, Airfrance, EasyJet, Ryanair,Wizz e tante altre compagnie aeree.

Volare con animali su Alitalia

Sugli aerei Alitalia il trasporto animali non sarà possibile su tutti i voli. Sarà premura dell’utente, quindi, accertarsi quali accettino gli animali. Vi comunichiamo inoltre che per viaggi in Unione Europea chi porterà con sé un furetto, un cane o un gatto dovrà presentare il passaporto che attesti la buona salute dell’animale rilasciato dal veterinario. Inoltre il quattro zampe dovrà avere un trasponder o un tatuaggio leggibile.

Alitalia comunica che il servizio di trasporto animali non sarà possibile su tutti i voli per cui sarà importantissimo informarsi, con un certo margine di anticipo, prima di partire. Ribadiamo che per viaggiare in Unione Europa con cani, gatti e furetti si dovrà presentare il passaporto rilasciato dal veterinario che attesti la sua buona salute e l’animale dovrà avere un tatuaggio leggibile o il transponder.

Il trasporto in cabina sarà soggetto a specifiche condizioni ovvero che l’animale dovrà rimanere per tutto il viaggio in un trasportino che non superi le seguenti cifre: 24 cm di altezza, 40 cm di lunghezza e 20 cm di larghezza. Il trasportino potrà trasportare fino a 5 animali della stessa specie, a condizione che il peso totale (compreso il cibo e il trasportino stesso) non superi i 10kg. Per ulteriori informazioni, ecco il link di Alitalia.

Aifrance, Wizz Air, Ryanair ed EasyJet: volare con gli animali

Anche su Airfrance gli animali saranno ammessi a bordo ma dovranno avere tutti i vaccini obbligatori. Inoltre i i cani o gatti che viaggiano nell´Unione Europea dovranno essere identificati con un chip elettronico e dovranno possedere un passaporto europeo. Quest’ultimo sarà fornito e compilato da un veterinario. Esso permetterà di identificare l´animale e attesterà che è stato vaccinato. Per i viaggi con destinazione Irlanda, Svezia, Regno Unito o Malta saranno richieste condizioni sanitarie supplementari per cui sarà importante interloquire con la compagnia aerea prima di partire. Per ulteriori informazioni ecco il link della pagina Aifrance su come viaggiare con animali.

EasyJet e Wizzair non permetteranno di viaggiare con animali a seguito a bordo dei loro aerei. Anche con Ryanair non è possibile viaggiare con animali tranne in alcuni casi specifici e in base a regole determinate. I cani guida per le persone non vedenti, infatti, saranno ammessi.

Lufthansa volare con gli animali

Sarà possibile viaggiare sui voli Lufthansa con il proprio cane, gatto, con una lepre o un coniglio. In base alla specie, al peso, alle dimensioni  e alle disposizioni nazionali in vigore, sarà possibile trasportarlo a pagamento come un “bagaglio a mano extra” nella cabina passeggeri o come un “bagaglio in eccesso” nella stiva climatizzata. La compagnia aerea, infine, raccomanda di informarsi presso il proprio veterinario della documentazione da presentare per evitare che vi siano ostacoli alla partenza. Per ulteriori informazioni, ecco il link di Lufthansa.

Leggete anche: Viaggiare in aereo: ecco alcuni trucchi per volare al meglio in Economy Class e risparmiare.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Viaggi

I commenti sono chiusi.