Vodafone, TIM, Wind e Tre Italia: servizi a pagamento non richiesti, che fare?

Quando si attivano servizi a pagamento non richiesti con Vodafone, TIM, Tre Italia e Wind cosa si deve fare? Ecco le info.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Quando si attivano servizi a pagamento non richiesti con Vodafone, TIM, Tre Italia e Wind cosa si deve fare? Ecco le info.

A tutti sarà capitato almeno una volta di aver cliccato su di una x da smartphone per chiudere la pubblicità invadente. Il problema è che a molti è capitato che eseguendo tale operazione siano stati attivati dei servizi a pagamento con TIM, Vodafone, Wind e Tre Italia che hanno prosciugato completamente il credito. A confermarlo è anche l’Adinconsum ovvero l’Associazione in difesa dei consumatori. Che fare allora in questi casi per evitare che accada nuovamente e sopratutto per riavere indietro la cifra sborsata erroneamente?

Come ottenere il rimborso dei servizi a pagamento non richiesti con TIM e Vodafone

Qualora si siano attivati servizi a pagamento non autorizzati come oroscopo, meteo, etc  sulla vostra linea telefonica sia essa TIM, Vodafone o altri operatori, si potrà chiamare immediatamente il proprio operatore telefonico e comunicare l’accaduto. Quest’ultimo, nella maggior parte dei casi, infatti provvederà non soltanto a rimuovere il contratto ma anche a rimborsare il cliente. Consigliamo comunque di chiedere all’operatore l’inibizione dei servizi a pagamento.

Chi ha una rete mobile TIM potrà chiamare il 119 oppure inviare un messaggio al medesimo numero con la scritta “DISATTIVAZIONE SERVIZI VAS”. Anche in questo ultimo modo si potrà inibire l’attivazione di tali servizi nel futuro. Infine ci si potrà connettere alla propria area MyTim e procedere con la disattivazione. Con Vodafone, invece, il numero da digitare per spiegare il problema ad un operatore sarà il 190. Anche con tale operatore telefonico, poi, si potrà procedere con la disattivazione dalla propria area personale “FAI DA TE”.

Tre Italia e Wind: ecco come fare per disattivare servizi a pagamento

Per effettuare la disattivazione dei servizi a pagamento che si sono attivati sulla propria linea telefonica erroneamente con Tre Italia si dovrà chiamare il numero di assistenza clienti 133. All’operatore non solo si dovrà chiedere la rimozione dell’abbonamento ma anche il rimborso del credito telefonico. Chiudiamo con Wind. La richiesta potrà essere fatta sempre chiamando l’operatore al numero 155. In alternativa si potrà inviare un messaggio  che dovrà contenere la seguente scritta “STOP” al numero 48048 oppure un MMS al numero 48005.

Leggete anche: Passa a Wind contro TIM, Iliad e Vodafone con offerte shock e intanto Kena Mobile è pronta per il 4G.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Telefonia&Internet, Offerte Tim, Offerte Tre, Offerte Vodafone, Offerte Wind