Vodafone e TIM, la sfida del 4G: la classifica di velocità e disponibilità, Wind e Tre arrancano

OpenSignal ha reso nota un’indagine sulla disponibilità e velocità del 4G in Italia: TIM sempre più vicina a Vodafone, mentre indietro troviamo Wind e Tre.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
OpenSignal ha reso nota un’indagine sulla disponibilità e velocità del 4G in Italia: TIM sempre più vicina a Vodafone, mentre indietro troviamo Wind e Tre.

Qual è il migliore operatore nazionale per quanto riguarda velocità e disponibilità del 4G? Un’analisi di OpenSignal segnala come Vodafone detenga ancora il primato ma come TIM si stia avvicinando sempre più allo storico rivale, tanto che sono in molti a ipotizzare un possibile sorpasso nei prossimi mesi. Lo studio del noto sito riporta i risultati di un’indagine condotta dal 1° marzo al 29 maggio a partire dalla suddivisione del territorio nazionale in sei aree, Nord ovest, Nord est, Centro, Sud, Sicilia e Sardegna. Ecco l’analisi comparata dei dati.

Disponibilità del 4G, la sfida di Vodafone, TIM, Wind e Tre

Per quanto concerne la disponibilità del 4G, ecco la classifica degli operatori italiani:

  • Nord-ovest: al primo posto Vodafone ben oltre l’80%, al secondo posto TIM intorno all’80%, terzo posto Wind intorno al 70%, al quarto posto Tre sotto il 60%
  • Nord-est: al primo posto Vodafone poco oltre l’80%, al secondo posto TIM poco oltre al 70%, terzo posto Wind poco sotto al 70%, al quarto posto Tre ben al di sotto del 60%
  • Centro: al primo posto Vodafone poco sopra l’80%, al secondo posto TIM poco sotto l’80%, terzo posto Wind poco sopra il 60%, al quarto posto Tre poco sopra il 50%
  • Sud: al primo posto Vodafone poco oltre l’80%, al secondo posto TIM intorno all’80%, terzo posto Wind poco sopra il 60%, al quarto posto Tre circa il 60%
  • Sicilia: al primo posto Vodafone intorno l’80%, al secondo posto TIM quasi all’80% (praticamente quasi parità), terzo posto Wind poco sotto il 70%, al quarto posto Tre poco sopra il 60%
  • Sardegna: al primo posto Vodafone all’80%, al secondo posto TIM poco sopra il 70%, terzo posto Wind sopra il 60%, al quarto posto Tre sotto il 60%

Insomma, Vodafone domina in tutta Italia, TIM si avvicina sempre di più e in Sicilia è praticamente alla pari, mentre Wind e soprattutto Tre risultano le più staccate.

Velocità del 4G, la sfida di Vodafone, TIM, Wind e Tre

Ecco la classifica per quanto concerne la velocità del 4G tra i quattro massimi operatori italiani, Vodafone, TIM, Wind e Tre:

  • Nord-ovest: al primo posto Vodafone con 33,8 Mbps, al secondo posto TIM con 33,2 Mbps, al terzo posto Tre con 24,1 Mbps, al quarto posto Wind con 18,8 Mbps
  • Nord-est: al primo posto Vodafone con 36,1 Mbps, al secondo posto TIM con 35,6 Mbps, al terzo posto Tre con 28,6 Mbps, al quarto posto Wind con 19,5 Mbps
  • Centro: al primo posto Vodafone con 33,1 Mbps, al secondo posto TIM con 27,4 Mbps, al terzo posto Tre con 20,4 Mbps, al quarto posto Wind con 15,9 Mbps
  • Sud: al primo posto Vodafone con 28,9 Mbps, al secondo posto TIM con 25 Mbps, al terzo posto Tre con 19,7 Mbps, al quarto posto Wind con 14 Mbps
  • Sicilia: al primo posto Vodafone con 36 Mbps, al secondo posto TIM con 26 Mbps, al terzo posto Tre con 20 Mbps, al quarto posto Wind con 15,3 Mbps
  • Sardegna: al primo posto Vodafone con 33,2 Mbps, al secondo posto TIM con 31,1 Mbps, al terzo posto Tre con 22,1 Mbps, al quarto posto Wind con 15 Mbps

Anche in questa classifica a dominare è ancora Vodafone, anche se soprattutto al Nord TIM è oramai vicinissima. Deludenti, invece, i risultati di Tre e soprattutto di Wind. Da segnalare, inoltre, come l’Italia risulti essere spaccata in due: il Sud ha una rete che permetta una velocità nettamente inferiore a quella del Nord.

Per concludere, OpenSignal sottolinea come nella prossima indagine sarà presente anche Iliad, il nuovo operatore low-cost che ha causato un vero e proprio terremoto in Italia, e sarà interessante capire a che posizione si collochi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Per la casa, Utenze domestiche

I commenti sono chiusi.