Vodafone casa: rincari in arrivo dal 20 novembre 2016 sulla linea di casa e info su come recedere

In arrivo dal 20 novembre 2016 rincari sulla linea di casa Vodafone. Ecco tutte le info e i consigli su come recedere.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
In arrivo dal 20 novembre 2016 rincari sulla linea di casa Vodafone. Ecco tutte le info e i consigli su come recedere.

Purtroppo la Vodafone ha annunciato che, a partire dal 20 novembre 2016, vi saranno delle rimodulazioni di prezzo (ovvero dei rincari) che riguarderanno i clienti che hanno una linea fissa ma anche quelli mobile. Ecco allora tutte le informazioni dettagliate.

Vodafone: arrivano i rincari dal 20 novembre 2016 sulla linea di casa

Vodafone, tramite un comunicato sulla sua pagina web(consultabile a questo link) ha annunciato che alcuni piani telefonici di rete fissa diventeranno Plus al prezzo dell’offerta attuale più 1,49 euro ogni quattro settimane. La Vodafone, poi, per premiare la fedeltà, a chi mantiene il piano Plus, offrirà di attivare 1GB addizionale per navigare con la propria SIM associata alla linea di rete fissa.

Chi possiede un abbonamento ADSL o Fibra, quindi, avrà un canone maggiore di 1,49 euro ma in cambio avrà 1 GB di traffico dati in più sulla SIM dati. La rimodulazione, poi, colpirà anche tutti quelli che hanno attivato un piano di rete fissa con la sola opzione voce. Il rincaro per loro sarà di 3 euro ma costoro avranno la possibilità di chiamare senza limiti da casa verso tutti i numeri di cellulare Vodafone Italia. Inoltre sia i clienti di rete fissa che mobile, riceveranno dal 20 novembre la fattura spese con un costo di spedizione di 2 euro.

Vodafone, dal 20 novembre 2016 arrivano i rincari: come fare per recedere

In merito ai rincari di novembre la Vodafone ha comunicato che, trattandosi di rimodulazione, i clienti potranno accettare le modifiche e recedere senza penali dal contratto. Il recesso potrà essere esercitato in maniera gratuita inviando una raccomandata di andata e ritorno al seguente indirizzo: Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190-10015 Ivrea di Torino. La causale dovrà riportare inoltre come oggetto la scritta: cambio delle condizioni contrattuali. Infine (in caso di recesso) per non perdere il proprio numero, sarà necessario anche passare contestualmente ad altro operatore. Per le info sugli altri aumenti, leggete anche: Vodafone 414 a pagamento e 404 scompare ed inoltre 4G LTE a pagamento di 3 (si può rescindere il contratto senza penali?).

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Rincari, Risparmio, Risparmiare

Leave a Reply