Viaggiare in aereo: ecco alcuni trucchi per volare al meglio in Economy Class e risparmiare

Viaggio in aereo: come stare bene anche in Economy Class? Ecco alcuni trucchi per volare al meglio e risparmiare.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Viaggio in aereo: come stare bene anche in Economy Class? Ecco alcuni trucchi per volare al meglio e risparmiare.

Molti a breve partiranno per l’agognata vacanza e prenderanno un aereo per il loro viaggio. Tale mezzo, infatti, negli ultimi anni è diventato uno dei modi preferiti per spostarsi anche perché la destinazione finale è raggiungibile in meno tempo. La maggior parte sceglie di volare in classe Economy, che come si sa, è quella senza privilegi e con i sedili più piccoli. Ecco allora alcuni consigli per volare al meglio in Economy Class e risparmiare.

Risparmiare con l’Economy Class

Con una pianificazione attenta del viaggio è possibile volare in Economy Class con quasi tutti i comfort della Business. Nel 2015 secondo lo Iata, che è l’Internationl Air Transport Association, vi è stato un record per quanto concerne il trasporto aereo. Ciò ha portato ad una riduzione per lo spazio del passeggero e a maggiori difficoltà di trovare un posto libero al proprio fianco senza doverlo per forza pagare.

Tra i suggerimenti per sfruttare al meglio la Economy Class, il primo consiglio è quello di vestire a strati: mettendo infatti in vita una felpa e al collo una sciarpa si avranno meno abiti da far entrare in valigia ed inoltre si potranno utilizzare tali indumenti in vista dell’aria condizionata in cabina. Altro consiglio è quello di portare del cibo da casa come merendine, tarallini o anche frutta tagliata e confezionata. In questo modo non si dovrà acquistare nulla in aeroporto o sul volo e spendere cifre abbastanza elevate.

Economy Class: risparmiare ma allo stesso tempo volare bene, come fare?

Altro consiglio è quello di prenotare posti nelle prime file e scegliere quelli laterali che sono migliori di quelli centrali. Inoltre sono consigliati anche quelli che si trovano in prossimità delle uscite di emergenza. Tali posti sono sicuramente più comodi ma molte compagnie aeree li mettono a disposizione con un sovraprezzo. Altro consiglio è quello di visionare la classifica che ogni anno stila la AirlineRatings.com con le migliori compagnie con le quali si viaggia low cost. I parametri che vengono presi in considerazione, di solito, sono:  i pasti gratuiti offerti sull’aereo, le dimensioni dei sedili, le bevande offerte e lo spazio tra le file.

Un altro suggerimento è anche quello di visualizzare sempre le offerte della Premium Economy che è una valida alternativa alla Business e la Economy Class. Questa infatti prevede in genere delle poltrone più ampie con una maggiore inclinazione, la possibilità di portare un bagaglio più pesante e spazio extra per le gambe. Ultimo consiglio per viaggiare al meglio anche in Economy è quello di portare con sé della cuffie di buon livello grazie alle quali si potrà cancellare il rumore e ascoltare buona musica.

Leggete anche: Viaggio in Croazia estate 2018: ecco i principali costi e cosa vedere.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Viaggi

I commenti sono chiusi.