Vacanze estate 2021: spendere poco è possibile, consigli low-cost

Dopo un anno come questo, tutti abbiamo voglia di goderci le vacanze estate 2021: ecco i consigli low-cost per spendere poco.

di , pubblicato il
voli economici

È davvero possibile spendere poco e risparmiare per le vacanze estate 2021? La domanda è lecita. Dopo un anno particolarmente duro, è possibile che non abbiamo il portafogli gonfio, ma la necessità di staccare con la routine è forte.
Sono molti i consigli che i viaggiatori low-cost esperti possono dare e la morale della favola è che è possibile viaggiare spendendo poco. Decisiva è la pianificazione. È arrivato dunque il momento per decidere dove andare e capire quanto è possibile risparmiare sul volo e soprattutto quale meta scegliere. Il tutto senza rinunciare a nulla.

Scegliere la meta è fondamentale – vacanze estate 2021 low-cost

Come scegliere il luogo dove trascorrere le vacanze estate 2021? La risposta non è semplice e soprattutto non può essere uguale per tutti. Innanzitutto, occorre fare una lista delle mete che si vorrebbe visitare e poi potrebbe essere utile fare una semplice ricerca sul costo della vita. Magari si spende un po’ di più per il volo, ma sul posto si risparmia tantissimo su hotel, ristoranti e altro.
Un consiglio può essere quello di vedere quanto costa un chilo di pane. Si tratta di un buon metodo per capire qual è il costo della vita. O anche quello di un pranzo in ristorante. In Inghilterra una pizza può costare tra i 16 e i 20 euro, mentre a Napoli tra i 2,5 e i 5 euro. Un pranzo in ristorante in Romania può costare circa 6 euro, mentre in Francia il minimo da mettere in conto sono 25 euro.

Il volo e i trasporti – come risparmiare nelle vacanze estate 2021

Il costo dei trasporti o del volo sono decisivi per organizzare una vacanza low-cost. Ci sono località molto belle – la Thailandia, ad esempio – ma il prezzo del viaggio in aereo può essere molto alto.

Cosa fare? innanzitutto, controllare continuamente la disponibilità e il costo dei voli. In questo senso, ci si può iscrivere alle newsletter per ricevere le promozioni via mail. A volte le compagnie aeree, per chi si iscrive, presentano prezzi scontati alla prima prenotazione.

Un altro consiglio decisivo è il seguente. Se effettuate molte volte la medesima ricerca – mettiamo un volo per la Thailandia – i motori di ricerca, mediante i cookies, riconoscendo l’interesse possono alzare il costo dei voli. Si tratta di una pratica commerciale molto diffusa. Ebbene, il suggerimento è quello di impostare l’indirizzo IP sul paese dove si intende soggiornare.
Non esiste ovviamente soltanto l’aereo. Se le distanze non sono proibitive si può optare per il treno, comodo e spesso vantaggioso. L’automobile, ad esempio, può essere molto dispendiosa in termini di benzina. In più, se si ha voglia di fare un viaggio lungo in treno, l’Interrail è spesso la soluzione migliore: soprattutto per i giovani i prezzi sono spesso scontati. Si tratta di un pass unico su una determinata aerea che dà l’accesso a tutti i treni e tutti gli spostamenti.
Leggi anche: Come risparmiare sui viaggi: 6 regole da seguire
[email protected]

Argomenti: ,