Tutta la gamma dei prestiti BancoPosta di dicembre 2019 per far felici tutti

Ecco tutte le tipologie di prestiti BancoPosta e gli importi che si potranno richiedere.

di , pubblicato il
Ecco tutte le tipologie di prestiti BancoPosta e gli importi che si potranno richiedere.

I prestiti BancoPosta sono stati pensati da Poste Italiane per far felici tutti: sia per chi ha dei piccoli progetti, sia per chi ne ha di grandi. Si potranno richiedere presso tutti gli uffici postali d’Italia anche il sabato mattina e gli importi richiedibili partiranno da un minimo di 1.000 euro ad un massimo di 60 mila euro. La durata del rimborso, invece, partirà da un minimo di 22 mesi ad un massimo di 120 mesi mentre il tasso fisso e la rata costante resteranno uguali per tutta la durata del finanziamento. Detto ciò, ecco tutta la gamma dei prestiti BancoPosta di dicembre 2019.

Tutte le tipologie di prestiti di dicembre 2019 BancoPosta

Tra le tante proposte di prestiti BancoPosta di Poste Italiane c’è quello Auto che sarà in promozione fino a domani 21 dicembre. Esso si potrà richiedere per acquistare un’automobile sia nuova che usata a partire dalla cifra di 12 mila euro con il conto corrente BancoPosta e a partire dalla cifra di 10 mila euro con il libretto di risparmio smart o nominativo ordinario. La cifra massima che si potrà richiedere per tale tipologia di prestito sarà di 30 mila euro.

C’è poi il prestito per Ristrutturazione Casa che potrà essere richiesto dai titolari di conto BancoPosta per un importo minimo di 10 mila euro e massimo di 60 mila euro e da coloro che hanno un libretto di risparmio nominativo ordinario con importo minimo di 10 mila euro e massimo di 30 mila euro. Le rate mensili in  entrambi i casi partiranno da minimo 36 ad un massimo di 120.

Il prestito BancoPosta online sarà in promozione fino al 31 dicembre di quest’anno e sarà al 100% online con la firma digitale. Sarà riservato ai correntisti BancoPosta con servizio di internet banking a partire dalla cifra di 3.000 euro fino a 30 mila euro. La durata di rimborso, infine, sarà da 24 fino ad 84 rate al mese.

Segnaliamo poi il prestito BancoPosta Classico che si potrà richiedere anche senza avere il conto corrente BancoPosta con importo minimo di 3 mila euro e massimo di 30 mila euro con una durata di rimborso a partire da 24 fino a 84 mesi di rate mensili.

Gli altri prestiti BancoPosta

Tra le diverse proposte di prestiti BancoPosta ci sarà anche quello denominato “Consolidamento” grazie al quale si potranno pagare le scadenze in un’unica rata. I titolari di conto BancoPosta potranno richiedere un importo minimo di 3 mila euro ed un massimo di 50 mila euro mentre i titolari di libretto di risparmio un importo minimo di 3 mila euro ed un massimo di 30 mila euro. Le rate fisse mensili saranno da 24 fino ad un massimo di 96 mesi.

Il prestito BancoPosta Flessibile, invece, sarà quello grazie al quale si potrà comodamente modificare l’importo della rata o spostarla alla fine del finanziamento. L’importo massimo che si potrà richiedere sarà fino a 30 mila euro mentre la durata del rimborso a partire da 36 fino a 108 rate mensili.

Il prestito BancoPosta Acquisto Casa sarà quello per finanziare l’acquisto dell’immobile. I titolari di un conto corrente BancoPosta potranno richiedere un importo minimo di 10 mila euro ed un massimo di 60 mila euro mentre i titolari di libretto di risparmio un importo minimo di 10 mila euro ed un massimo di 30 mila euro. Le rate fisse mensili saranno da 36 fino ad un massimo di 120 mesi.

Chiudiamo con il MiniPrestito BancoPosta ovvero un piccolo prestito sulla Postepay Evolution. Gli importi richiedibili saranno di 1.000, 2.000 e 3.000 euro mentre la durata di rimborso sarà di 22 mesi.

Leggete anche: Prestiti BancoPosta ristrutturazione casa: la super offerta di novembre

[email protected]

Argomenti: ,