Trenitalia lancia l’offerta ME&You per viaggiare in 2 con sconto fino al 50%: ecco come funziona

Ecco come funziona la nuova offerta ME&You di Trenitalia con la quale si potrà viaggiare in 2 con uno sconto fino al 50%.

di , pubblicato il
offerta trenitalia

Trenitalia lancia una nuova offerta. Si chiama Me&You e darà la possibilità di viaggiare in due ed ottenere uno sconto fino al 50%. Quest’offerta, però, non sarà valida per tutti ma soltanto per i soci cartaFreccia. Iscriversi al programma CartaFreccia non costa nulla. Anzi consente di accumulare dei punti viaggiando a bordo dei treni o acquistando dei servizi o dei prodotti dai partner di Trenitalia. Per l’iscrizione basta pochissimo, ci si dovrà registrare online e subito si otterrà il codice personale (che sarà subito attivo) per iniziare la raccolta punti e per accedere alle promozioni dedicate come questa. Ecco allora maggiori dettagli in merito.

La novità di Trenitalia: ecco la nuova super offerta

Me&You è l’offerta Trenitalia dedicata ai soci CartaFreccia. Grazie ad essa si potrà partire in 2 e risparmiare fino al 50%. Si potrà viaggiare sui treni Frecciarossa, Frecciabianca, Frecciargento, Ic ed Intercity Notte. Sia in prima che in seconda classe ed in più nei livelli di servizio standard, premium e business.
Il biglietto, poi, si potrà acquistare fino alle ore 24 di dieci giorni prima della partenza del treno. Come detto, gli sconti saranno fino al 50% (a partire dal 20%) rispetto al prezzo base del ticket di viaggio. L’acquisto di quest’ultimo potrà avvenire ovviamente preso le biglietterie di stazione, sul sito di Trenitalia o chiamando il call center dell’azienda (numero a pagamento). Inoltre presso le macchinette self-service o le agenzie di viaggio abilitate.

Trenitalia ricorda che il numero di posti per quest’offerta sarà limitato e varierà a seconda del treno che si sceglierà, al livello di servizio e ovviamente alla classe. L’offerta Me&You non si potrà modificare e per essa non sarà possibile nemmeno chiedere il rimborso.

In più non si potrà cumulare con altre promozioni.
Si comunica inoltre che a bordo dei treni, se il controllore lo richiederà, andrà mostrata la CartaFreccia in forma digitale o cartacea. Dovrà essere ovviamente quella utilizzata per l’acquisto del biglietto. Qualora la persona non la abbia, allora si dovrà pagare la differenza tra quanto pagato ed il prezzo del ticket a tariffa base più una penale di 10 euro.
Leggi anche: Elezioni amministrative 2021: sconti biglietti fino al 70% con Trenitalia e Italo Treno
[email protected]

Argomenti: ,