Tim alla velocità della luce: sperimentato a Torino il 5G superando i 20 Gbps ed ora?

Grazie alla sperimentazione del 5G di Tim in collaborazione con Ericsson sono stati superati i 20 Gbps in download e la connettività ha abilitato un'applicazione di realtà virtuale. Le info.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Grazie alla sperimentazione del 5G di Tim in collaborazione con Ericsson sono stati superati i 20 Gbps in download e la connettività ha abilitato un'applicazione di realtà virtuale. Le info.

Ieri la Tim ha realizzato un nuovo record in collaborazione con Ericcson sul 5G. Sono stati infatti superati i 20 Gbps in download ed inoltre la connettività ha abilitato un’applicazione di realtà virtuale. Il tutto è avvenuto in centro urbano e non in laboratorio, ecco le info in merito.

Il 5G parte da Torino

Il Politecnico di Torino, insieme alla Ericsson e alla Tim, ha effettuato un grandioso test riguardante il 5G durante il quale si sono superati i 20 Gbps. Grazie a tale esperimento è stato possibile, grazie all’applicazione di realtà virtuale, fare una full immersion in piazza Carlo Alberto di Torino nonostante la sperimentazione fosse avvenuta in un altro angolo della città.

Il visitatore ha potuto quindi visitare virtualmente la piazza grazie alla guida di un avatar e di sensori e visore. La visita virtuale di piazza Carlo Alberto, come comunica la Tim, è stata possibile grazie alla tecnologia del 5G in quanto con essa la velocità della rete è stata altissima. Tim ha poi spiegato che questo è soltanto l’inizio in quanto nel prossimo futuro i turisti potranno visitare i musei stando seduti comodamente nelle proprie dimore.

Il piano di Tim

A seguito di tale sperimentazione, Torino è diventata a tutti gli effetti la capitale italiana del 5G e non solo. Essa è tra le prime città d’Europa ad avere una rete mobile di nuova generazione che entro il 2020 coprirà interamente la città grazie all’accordo firmato tra la Tim ed il comune di Torino.

Già il prossimo anno, poi, verranno realizzate delle attività di ricerca congiunte sul 5G che ha una capacità nettamente superiore di circa 20 volte quella del 4G. Grazie ad essa i servizi offerti ai cittadini saranno di elevata qualità ma anche più coinvolgenti. Tra i progetti Tim vi sono le smart city, le public safety, la smart agricolture, il monitoraggio ambientale nonché la mobilità e la sicurezza stradale.

Leggete anche: 5G, al via la sperimentazione in Italia: come si stanno muovendo Open Fiber e Tre Italia Wind?.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Per la casa, Utenze domestiche