Telemarketing selvaggio su cellulari: stop alle telefonate commerciali e a quelle con voce registrata

La novità contenuta nel decreto legge Capienze: telemarketing selvaggio su cellulari: stop alle telefonate commerciali e a quelle con voce registrata.

di , pubblicato il
telemarketing cellulare

La novità contenuta nel decreto legge Capienze (Dl 139/2015) di recente convertito in legge è che ci sarà lo stop del telemarketing selvaggio anche per i numeri di cellulare. In più il Registro delle opposizioni dovrebbe anche proteggere dagli squilli che arrivano da chiamate con voce registrata (sistemi automatizzati).

Telemarketing selvaggio su cellulari: arrivo lo stop

Con il Dpr in arrivo ci sarà lo stop delle chiamate moleste anche sui cellulari. Inoltre lo stop varrà anche per le chiamate automatizzate. I consensi forniti in precedenza per ricevere telefonate fatte dal computer saranno quindi cancellati con l’introduzione del nuovo registro. Per le chiamate generate da software, infatti, è necessario il consenso da parte dell’utente. Quelle con operatore, invece, sono regolate dall’opt-out: significa che una volta che si riceve la telefonata si può comunicare di non voler essere disturbato. Con l’iscrizione nel registro, quindi, tutti i consensi dati prima verranno meno e non potranno più arrivare delle chiamate promozionali.

Registro Opposizioni e Telemarketing Selvaggio

Al momento sul sito del Registro delle Opposizioni ci si potrà iscrivere in modalità web ed inserire il proprio numero di telefono presente negli elenchi telefonici pubblici del quale si è intestatari. In alternativa si potrà inserire l’indirizzo postale associato nel RPO e poi compilare il modulo elettronico di “Iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni”. Dopo aver effettuato tale operazione sarà possibile sapere de l’operazione è andata a buon fine collegandosi alla sezione “Consultazione Registro” oppure chiamare dal numero interessato quello verde Rpo 800.265.265.

L’iscrizione potrà avvenire anche per telefono sempre per il numero presente negli elenchi telefonici pubblici di cui si è intestatari. Bisognerà però chiamare da tale numero quello verde Rpo 800.265.265 e scegliere l’operazione desiderata seguendo le indicazioni del risponditore automatico. Sarà necessario infine comunicare i propri dati personali tra cui il codice fiscale o la P.Iva. Per fruire infine della modalità raccomandata si dovrà invece inserire (anche su carta semplice o su modulo) numero di telefono specificando l’operazione di richiesta “Iscrizione”.

Inoltre il codice fiscale o la P.Iva e l’e-mail (facoltativa).

Si dovrà anche allegare la copia del documento di riconoscimento in corso di validità altrimenti la richiesta sarà scartata. Il tutto andrà inviato a “Gestore del Registro Pubblico delle Opposizioni-Abbonati”. E ancora Ufficio di Roma Nomentano Casella Postale 7211 00162 Roma. Per ulteriori informazioni consultare la pagina ufficiale del Registro delle Opposizioni.
Leggi anche: Registro Pubblico delle Opposizioni: come iscriversi?
[email protected]

Argomenti: ,