Tassi mutui casa, report di Bankitalia e offerte aprile 2021

I tassi di interesse dei mutui prima casa sono ancora convenienti: ecco allora alcune offerte del mese di aprile 2021.

di , pubblicato il
buoni fruttiferi postali conti deposito

I tassi dei mutui casa comprensivi delle spese accessorie erogati nell’arco del mese alle famiglie si sono collocati all’1,65%. Questo è quanto ha comunicato la Banca d’Italia. Nel primo trimestre del 2021 si è notata inoltre una crescita dei finanziamenti e dei tassi che risultano ancora convenienti così come le surroghe. Il Crif, sistema di informazioni creditizie, rivela a marzo un incremento delle richieste di mutuo del +9,6% rispetto allo stesso periodo del 2020. Secondo i rilievi, poi, è cresciuto anche l’importo medio delle somme richieste. Sono infatti più alte del 2,6% rispetto allo stesso periodo del 2020. Detto ciò, ecco gli ultimi tassi dei prestiti registrati da Bankitalia e le offerte per mutui prima casa di aprile 2021.

Prestiti e tassi mutui prima casa

Banca d’Italia comunica che a febbraio i prestiti al settore privato sono aumentati del 4,5% sui 12 mesi rispetto al 4,3% del mese precedente. Quelli alle famiglie, invece, sono aumentati del 2,4% sui 12 mesi mentre quelli alle società non finanziarie del 7,6%. I depositi del settore privato hanno visto una crescita dell’11,3% su 12 mesi mentre la raccolta obbligazionaria un calo del 6% nello stesso periodo dell’anno scorso.
Per quanto riguarda i tassi mutui prima casa (con spese accessorie) si sono collocati all’1,65%. Quelli sui nuovi importi di credito al consumo all’8,11%. Bankitalia comunica inoltre che i tassi per mutui a società non finanziarie sono stati uguali all’1,5% mentre quelli per cifre fino a 1 milione di euro uguali all’1,83%. I tassi su nuovi finanziamenti di cifra superiore al milione si sono collocati infine allo 0,69%.

Offerte mutui prima casa aprile 2021

I tassi dei mutui prima casa sono ancora convenienti ad aprile per cui è ancora proficuo acquistare un immobile.

Dall’analisi di Facile.it emerge che tra i migliori mutui prima casa di aprile 2021 c’è quello Intesa Sanpaolo per i giovani. È disponibile infatti per i clienti di un’età più bassa di 35 anni che possono avvalersi del piano base light a tasso fisso. La rata mensile di questo prestito nel periodo inziale ha un importo più basso perché contiene solo interessi. La cifra diventa poi più alta perché si inizia a rimborsare anche l’importo richiesto. Tale tipologia di mutuo dà inoltre la possibilità di sospendere la rata fino a tre volte durante il periodo di ammortamento.
Segnala poi il mutuo della Credit Agricole che grazie al Fondo di Garanzia ( massimo 250 mila euro) dà la possibilità di finanziare fino al 95% del valore di mercato dell’abitazione. Il calcolo del mutuo prima casa si potrà effettuare direttamente dal sito web ufficiale inserendo alcuni dati tra cui il prezzo dell’immobile, importo e durata. Tale tipologia di mutuo, infine, sarà disponibile sia a tasso fisso che variabile.
[email protected]

Argomenti: , ,