Spesa mista, con prodotti di marca e a marchio distributore: ecco i migliori supermercati 2022 secondo Altroconsumo

Spesa mista, con prodotti di marca e a marchio distributore: ecco i migliori supermercati 2022, quelli in cui si risparmia di più secondo Altroconsumo

di , pubblicato il
Fare la spesa con 20 euro a settimana.

Quali sono i migliori supermercati 2022, quelli dove acquistare prodotti misti, di marca e a marchio distributore costa di meno? Risparmiare è diventato, infatti, il mantra del momento.

Il problema è che ogni giorno si riscontrano nuovi aumenti: le uova, ad esempio, sono rincarate del 19% mentre lo zucchero del 38,8%. L’olio di semi, invece, ha registrato un super aumento del +55,6% così come il riso che è aumentato del 30,7% mentre la pasta ha toccato il 26,8%. La situazione non è migliore nemmeno per il pollame (+17,9%), la farina (23,7%), i cavoli (30,7%), l’insalata (24,9%) e tanti altri prodotti.

Per gli italiani fare la spesa sta diventando stressante anche perché gli stipendi e le pensioni sono rimasti gli stessi. Si cerca, quindi, ogni modo per poter risparmiare qualcosina anche in vista del Natale che sta per arrivare.

Un aiuto per scegliere i migliori supermercati, quelli in cui si spende di meno, arriva da Altroconsumo che ha stilato una classifica.

Migliori supermercati 2022 per Altroconsumo: l’indagine

Per stilare la lista dei supermercati in cui si risparmia di più, l’associazione a difesa dei consumatori, in forma anonima, ha registrato 1,67 milioni di prezzi in sessantasette città presso 1171 negozi.

Di questi 346 discount, 125 ipermercati e 700 supermercati. In base a centoventisei categorie di prodotto più acquistate secondo l’Istat, Altroconsumo ha rilevato i prezzi, comprese le promozioni, ma solo di quelli realmente presenti sugli scaffali.

Il risparmio facendo la spesa in tali luoghi, per l’associazione (per una famiglia di quattro persone), può arrivare anche fino al 3350 euro all’anno. Questo, però, soltanto se si scelgono i prodotti meno cari nei discount più economici.

Scegliendo i supermercati più economici si può risparmiare parecchio ma lo stesso prodotto può avere un costo diverso da città a città.

C’è l’esempio di un detersivo per lavatrice dove a Milano costava 7,50 euro in un supermercato e 2,75 euro in un altro con una differenza di prezzo pazzesca, del 173%.

Le insegne dove si risparmia di più

A seconda che si scelga di fare una spesa mista, con prodotti di marca e a marchio distributore, i nomi delle insegne più convenienti cambiano. Partiamo dai prodotti più economici in assoluto che si trovano, secondo l’indagine di Altroconsumo, da Aldi e all’Eurospin.

Per la spesa mista ovvero per acquistare prodotti di marca, a marchio distributore e i più economici in assoluto, i supermercati migliori sono il Dok e il Famila Superstore. Per i discount, comunica l’associazione, c’è una classifica a parte perché molti prodotti di marca sono assenti. In essa, il maggior risparmio si trova all’Eurospin.

I prodotti di marca più economici (non sono considerati i discount) si trovano invece all’Esselunga mentre quelli a marchio distributore al Carrefour. In merito a questi ultimi, la classifica ha considerato soltanto gli iper e i super in quanto i prodotti a marchio discount fanno parte del carrello dei prodotti più economici.

[email protected]

Argomenti: ,