Sospensione rate mutuo emergenza Coronavirus: quando e come trovare aiuto

Salvacasa offrirà assistenza gratuita a chi ne avrà bisogno nell'analizzare la situazione relativa al proprio mutuo acquisto casa. Si cercherà grazie all'ausilio degli esperti di capire se si potrà chiedere la sospensione delle rate.

di , pubblicato il
Salvacasa offrirà assistenza gratuita a chi ne avrà bisogno nell'analizzare la situazione relativa al proprio mutuo acquisto casa. Si cercherà grazie all'ausilio degli esperti di capire se si potrà chiedere la sospensione delle rate.

Oltre all’emergenza Coronavirus c’è anche quella economica che di giorno in giorno diventa sempre più problematica. Proprio per questo è intervenuto il Governo varando il Decreto Cura Italia che darà la possibilità di sospendere le rate del mutuo per l’acquisto della prima casa a chi ha difficoltà a sostenere tale spesa per riduzione o perdita improvvisa del lavoro.

Sospensione rate mutuo acquisto prima casa

Grazie alle misure del Governo sarà possibile sospendere le rate del mutuo per l’acquisto della prima casa fino a diciotto mensilità ed avere a disposizione un fondo per pagare il 50% degli interessi maturati nel periodo in cui verrà richiesta la sospensione. Per poter richiedere tale misura, però, si dovranno avere dei precisi requisiti.

In primis il mutuo non dovrà essere superiore a 250 mila euro e l’immobile che è stato acquistato con il finanziamento dovrà essere l’abitazione principale. E ancora, l’età del mutuo sarà fondamentale in quanto esso dovrà essere in ammortamento da almeno un anno.

Nel caso in cui ci fosse stato un ritardo nel pagare le rate, poi, esso non dovrà superare i novanta giorni. Per quanto concerne la motivazione per richiedere la sospensione, essa dovrà essere la perdita del lavoro subordinato oppure per i professionisti un calo del fatturato superiore al 33%.

Sospensione mutuo, l’aiuto di SalvaCasa

Per richiedere che le rate del mutuo vengano sospese si dovrà seguire una determinata procedura presentando alla propria Banca tutta una serie di documenti. SalvaCasa, la società di benefit che salva la  casa acquistandola prima che venga svenduta forzatamente all’asta, offrirà assistenza gratuita a chi ne avrà bisogno nell’analizzare la propria situazione cercando di trovare una soluzione.

Qualora si abbiano dei problemi a pagare le rate del mutuo o se la casa è stata pignorata, SalvaCasa cercherà di aiutare le persone mettendo a loro disposizione una equipe di esperti in materia. Cesare Rosati, l’amministratore delegato della società, ha comunicato che in un momento come questo essere di aiuto alle persone è un dovere. Salvacasa ha già aiutato numerose famiglie che vivevano in situazioni precarie a causa dei debiti e lo farà anche adesso offrendo il suo aiuto in forma del tutto gratuita ancora più di prima.

Leggete anche: SalvaCasa: la benefit che risolve i problemi di pignoramento immobiliare in 7 mesi 100% di adesioni

[email protected]

Argomenti: ,