Siglato accordo IBL Banca e Bancomat per pagamenti digitali con Bancomat Pay: ecco cosa cambia

È stato siglato un accordo tra IBL Banca e Bancomat Spa riguardante i pagamenti digitali con Bancomat Pay: ecco le novità.

di , pubblicato il
ibl banca bancomat

È stato siglato un accordo tra IBL Banca e Bancomat Spa riguardante i pagamenti digitali con Bancomat Pay. Questi ultimi dall’inizio dell’anno sono cresciuti esattamente del 72% in store e del 28% su e-commerce. La novità è che grazie all’accordo appena siglato i titolari di Controcorrente potranno utilizzare il servizio di pagamento digitale BancomatPay. Ricordiamo che quest’ultimo, con più di diecimila utenti registrati e centomila esercizi convenzionati, ha registrato un incremento a doppia cifra nell’ultimo anno in linea quindi con la crescita dei servizi digitali. Ecco maggiori informazioni in merito.

Pagamenti Bancomat Pay: arriva accordo IBL Banca e Bancomat

Bancomat Pay è il servizio digitale di Bancomat Spa grazie al quale associando il numero di cellulare all’Iban si potrà pagare direttamente dal proprio smartphone. Questo nei punti vendita, nei negozi e-commerce. Inoltre si avrà la possibilità di ricevere e inviare denaro tra privati. Simone Lancioni, responsabile Marketing di IBL Banca, Capogruppo del Gruppo Bancario IBL Banca, si ritiene più che soddisfatto di quest’accordo. Il motivo è che così la Banca potrà mettere a disposizione delle famiglie servizi di ultima generazione. Per Oscar Occhipinti, direttore Marketing e Commerciale Bancomat Spa, inoltrem con tale accordo si permetterà a tanti italiani di fruire di un servizio rapido, sicuro ed avanzato anche nel mercato europeo.

Cosa cambia per i clienti IBL Banca

Grazie all’accordo tra IBL Banca e Bancomat in tutti e 4 i pacchetti di Controcorrente ci sarà il servizio Bancomat Pay (non come aggiunta). Grazie ad esso dal proprio smartphone si potranno effettuare acquisti online, nei punti vendita ma anche pagamenti. Questo a favore della Pubblica Amministrazione Locale/Centrale mediante la piattaforma PagoPa.

In più si potranno effettuare trasferimenti in tempo reale di denaro nonché si avrà la possibilità di gestire in un unico wallet digitale le varie carte fedeltà per pagamenti in store. Infine chi possiede un ControCorrente avrà anche la possibilità di fruire del programma di fedeltà dedicato che è il BPlay.

Leggi anche:  IBL Banca: si potrà inviare denaro mediante sms, Whatsapp e email senza bisogno di Iban destinatario
[email protected]

Argomenti: ,