Serie A 2018-2019 su Sky e DAZN: il calcio non è stato mai così caro, offerte di oggi 6 settembre 2018

Il calcio della Serie A e Serie B 2018-2019 su Sky e DAZN non è stato mai così caro: ecco le offerte di oggi 6 settembre 2018.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Il calcio della Serie A e Serie B 2018-2019 su Sky e DAZN non è stato mai così caro: ecco le offerte di oggi 6 settembre 2018.

La stagione di calcio della Serie A 2018-2019 è già iniziata ed è sicuramente per gli utenti la più scomoda da seguire ma anche la più cara degli ultimi anni. Il problema è che per vedere tutte quante le partite bisogna sottoscrivere due abbonamenti: uno a Sky per vederne sette e l’altro a DAZN per seguire le altre tre. Il risultato? Non solo la scomodità ma sopratutto una spesa maggiore.

I super aumenti rispetto allo scorso anno

Secondo il noto portale SosTariffe.it che ha effettuato un’analisi confrontando le varie offerte di pay tv quest’anno vedere le partite di calcio in tv costerà il 95,84% in più rispetto allo scorso anno. Questo a causa della spartizione dei diritti tv tra l’azienda di Murdoch e la Perform. Secondo l’analisi condotta dal portale, un tifoso che quest’anno vorrà visionare tutto il calcio della Serie A dovrà spendere circa 42,89 euro mentre l’anno scorso la media era di circa 21,90 euro. Ciò significa che per fruire di tutta la Serie A e della Serie B si spenderà circa il 95,84% in più.

Coloro che vorranno vedere, invece, soltanto la Serie B ne beneficeranno moltissimo. Costoro dovranno infatti soltanto sottoscrivere un abbonamento a DAZN ed il gioco sarà fatto. Il costo sarà irrisorio ovvero di 9,99 euro al mese con la possibilità di effettuare la disdetta in ogni momento. L’anno scorso gli stessi per fruire della Serie B dovevano spendere almeno 21,90 euro per cui il risparmio soltanto per loro sarà di circa il 54,38%.

Le nuove offerte Sky più care

Da qualche giorno Sky ha cambiato il costo delle varie offerte tranne quella per il digitale terrestre. Quest’ultima promo si potrà attivare al prezzo di 19,90 euro al mese per sei mesi invece di 29,90 euro. Per fruire del calcio si avranno due canali Sky Sport sui quali si potrà seguire il meglio della Champions League, della Europa League, della Motogp, della Formula 1 e degli sport più seguiti di sempre. Il pacchetto calcio si dovrà aggiungere a tale abbonamento e costerà 15 euro in più al mese. Il totale sarà quindi di 35 euro, almeno per i primi sei mesi.

Satellite e Fibra, la differenza con le vecchie offerte

Gli abbonamenti Sky Fibra e Sky Satellite, invece, sono cambiati. Ora compresi in entrambi vi sono i pacchetti Sky Tv, Sky Famiglia e Sky Calcio mentre per poter seguire la Champions League, la Motogp, il tennis e gli altri sport più seguiti si dovrà aggiungere il pacchetto sport. Il costo di quest’ultimo sarà di 15 euro per dodici mesi e poi 15,20 euro. L’abbonamento costerà invece 34,90 euro (12 mesi invece di 48,90 euro) per cui il totale mensile sarà di 49,90 euro.

L’aumento rispetto all’abbonamento che poteva essere sottoscritto fino agli inizi di settembre è di 5 euro. Prima, infatti, esso aveva un costo di 29,90 euro (per 12 mesi invece di 48,90 euro) con incluso pacchetto Sky Tv, Sky Famiglia e uno a scelta tra Sky Sport o Sky Cinema. Quello Calcio, invece, doveva essere aggiunto al prezzo di listino (15,20 euro) per un totale mensile quindi di circa 45 euro.

Tornando ai prezzi odierni, aggiungendo Perform a prezzo pieno, ogni abbonato, ad oggi 6 settembre 2018, dovrà spendere circa 60 euro per visionare tutto il calcio della Serie A e della Serie B se deciderà di scegliere Sky Satellite o Sky Fibra.

Leggete anche: Mediaset Premium: ecco chi potrà accedere all’offerta gratuita DAZN per fruire del calcio della Serie A.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Per la casa, Pay tv