Sconti libri scolastici anno 2016-2017 e consigli per risparmiare sul corredo scolastico

Ecco dei consigli su come risparmiare sul corredo scolastico e su dove trovare sconti per libri scolastici.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco dei consigli su come risparmiare sul corredo scolastico e su dove trovare sconti per libri scolastici.

L’Osservatorio Nazionale Federconsumatori rivela che, per l’anno 2016-2017, i costi per l’acquisto dei libri scolastici si aggirerà intorno ai 531 euro mentre per il corredo scolastico si arriverà fino a 514 euro. Ecco allora delle info per risparmiare e come fare per ottenere degli  sconti.

Corredo e libri scolastici: come risparmiare

Secondo quanto rivela la Federconsumatori, nell’anno 2016-2017, per due dizionari e i libri di testo si spenderanno circa 531 euro a ragazzo ovvero lo 0,4% in più rispetto allo scorso anno. Tale calcolo è stato effettuato prendendo in considerazione le diverse classi dei licei, istituti tecnici e scuole medie inferiori. Codacons, quindi, per ridurre i costi, suggerisce di abbattere in primis le spese legate al corredo scolastico non inseguendo le mode ma acquistando prodotti nei supermercati dove si può risparmiare fino al 30%. Sempre la Codacons, poi, suggerisce di attendere le disposizioni dei professori prima di acquistare dizionari, compassi e altre cose tecniche onde evitare una spesa carente o superflua.

Sconti libri scolastici anno 2016-2017 con Conad e Coop

La Conad, fino al 31 ottobre, permette di prenotare ed acquistare libri di testo (mediante la carta insieme gratuita) nei propri punti vendita. Una volta fatto l’acquisto l’azienda restituirà il 25% del costo di essi in  buoni che saranno spendibili fino al 30 novembre del 2016. Attenzione però il buono non sarà valido per comperare altri libri. Per tutte le informazioni dettagliate consigliamo di visitare la pagina web della Conad.

La Coop offre invece uno sconto del 15% sul prezzo di copertina a tutti i clienti. In più, i soci Coop Alleanza 3.0 riceveranno un ulteriore sconto del 5% calcolato sull’importo pagato al momento del ritiro. Fino al 5 settembre, poi, si potranno vendere libri di testo scolastici usati ricevendo un buono spesa pari al 30% del prezzo di copertina da poter utilizzare entro la fine dell’anno. Infine i testi universitari potranno essere acquistati per tutto l’anno con uno sconto del 15% sempre sul prezzo di copertina.

Sconti libri scolastici con Amazon, Carrefour e Auchan

Auchan propone buoni spesa se si prenotano libri di testo con la card. Se questi verranno prenotati online il buono sconto sarà pari al 25% del valore dell’acquisto mentre se gli acquisti si faranno nell’ipermercato il buono spesa sarà del 20%. Tale buono, infine, non potrà essere utilizzato per acquistare libri e dovrà essere utilizzato entro 35 giorni dall’emissione.

Carrefour, invece, permette di acquistare o prenotare libri di testo con la carta spesa Payback che è gratuita. Al termine si avrà un buono spesa pari al 20% del valore dei libri acquistati che potrà essere utilizzato fino al 29 novembre.

Amazon, infine, propone uno sconto del 15% su tutti i libri compresi quelli universitari fino all’11 di settembre 2016. Per le informazioni dettagliate consigliamo sempre di consultare la pagina web.

Per tutte le info sul calendario scolastico 2016-2017, leggi qui:

Calendario scolastico 2016/2017: quando si inizia Regione per Regione e giorni festivi

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News Risparmio, Risparmio, Risparmiare